Essere famoso Non è così facile come di solito immagini. Sebbene possano avere stili di vita piuttosto lussuosi e avere l’amore di molti follower, la verità è questa devono essere piuttosto sospettosi delle persone, dal momento che molti potrebbero voler avvicinarsi per interesse e quindi sfruttare le loro fortune milionarie.

Anche i suoi genitori!

Almeno è così che è stato chiaro con questi 10 famosi, cosa dovevano portare i suoi genitori sotto processo per non farsi rubare parte della fortuna che avevano costruito sin dalla tenera età.

È che a quanto pare si sono sempre fidati di loro e hanno permesso loro di svolgere i loro affari e le loro carriere, senza immaginare che potrebbero cercare di approfittarne … fino a quando non hanno scoperto le loro cattive intenzioni e decisioni e non avevano altra scelta che far loro causa per cercare di recuperare una parte del denaro.

E da allora le relazioni si sono interrotte, anche se più di una Ha deciso di mettere quegli sfortunati eventi nel passato e andare avanti e condividere con i suoi genitori.

Vuoi sapere di chi abbiamo parlato e cosa hanno fatto i loro genitori per portarli in giudizio? Scoprilo di seguito:

1. LeAnn Rimes

Autore sconosciuto, aiutaci a trovarlo

Quando la cantante country aveva 17 anni, ha citato in giudizio suo padre, Wilbur Rimes, per aver presumibilmente rubato 7 milioni di dollari (il 30% del suo reddito) dal “raddoppio e dall’aumento delle commissioni di gestione e produzione e dalla pratica di tattiche di lavoro improprie. attraverso le aziende ”nel corso di cinque anni, come riportato da MTV News. Due anni dopo suo padre ha presentato una domanda riconvenzionale definendola una “monella viziata” che trascorreva “le sue giornate giocando e facendo shopping”. Fortunatamente, il rapporto tra i due è migliorato e ora vanno d’accordo.


2. Ariel Winter

10 celebrità che hanno fatto causa ai propri genitori.  Ariel Winter si è stancato degli abusi 41
Instagram @arielwinter

Nel 2012, l’attrice di Modern Family, Ariel Winter, ha citato in giudizio sua madre per smettere di prendersi cura di lei e dare la sua custodia legale alla sorella maggiore, poiché affermava che sua madre l’aveva abusata fisicamente e psicologicamente. Ed è riuscito a vincere la battaglia legale!


3. Leighton Meester

10 celebrità che hanno fatto causa ai propri genitori.  Ariel Winter si è stancato degli abusi 43
Instagram @leightonmeester

L’ex star di Gossip Girl ha anche fatto causa a sua madre per essere irresponsabile. Si scopre che l’attrice ha intentato una causa nel 2011 perché ha inviato $ 7.500 ogni mese a sua madre per prendersi cura del fratello malato, ma ha deciso di spenderli in chirurgia plastica, botox ed estensioni dei capelli. Anche la madre di Leighton l’ha citata in giudizio, sostenendo che aveva bisogno di più soldi, ma il giudice alla fine ha respinto la domanda riconvenzionale, poiché Leighton “non aveva alcun obbligo di fornire assistenza finanziaria a sua madre”.


4. Macaulay Culkin

10 celebrità che hanno fatto causa ai propri genitori.  Ariel Winter si è stancato degli abusi 45
Instagram @culkamania

Macaulay Culkin è diventato estremamente famoso dopo aver recitato in Home Alone negli anni ’90. Sfortunatamente i suoi genitori si separarono e iniziarono una battaglia legale per vedere chi sarebbe stato lasciato a occuparsi del figlio e quindi controllare la fortuna di $ 17 milioni di Macaulay. L’attore ha deciso di impedire che ciò accadesse e ha citato in giudizio i suoi genitori, rimuovendoli dalla sua custodia legale. Da allora non ha praticamente parlato con suo padre.


5. Mischa Barton

10 celebrità che hanno fatto causa ai propri genitori.  Ariel Winter si è stancato degli abusi 47
Instagram @mischabarton

Nel 2015, l’ex attrice di OC ha fatto causa a sua madre per oltre $ 25 milioni. Secondo la causa, quando Mischa aveva solo otto anni, avrebbe raggiunto un accordo verbale con sua madre per pagarle il 10% del suo reddito lordo in commissioni di gestione, ma sua madre “sarebbe diventata pazza di soldi”. La donna ha creato “più società” per controllare la ricchezza di sua figlia, ha preso in prestito denaro da una casa che Mischa ha acquistato nel 2006 e ha firmato accordi di sponsorizzazione a sua insaputa. Avrebbe anche falsificato la firma di Mischa per apparire nel film The Hoarders, mentre le mentiva sullo stipendio e manteneva la differenza.


6. Rihanna

10 celebrità che hanno fatto causa ai propri genitori.  Ariel Winter si è stancato degli abusi 49
Instagram @badgalriri

La cantante si è anche sentita “derubata” da suo padre quando ha cercato di usare il suo marchio “Fenty” per sollecitare affari per suo conto. Secondo la causa legale, il padre ha creato una compagnia di intrattenimento, Fenty Entertainment, con un altro uomo e si è presentato come rappresentante di Rihanna prenotando “un tour da 15 milioni di dollari in America Latina e due concerti allo Staples Center. a Los Angeles e alla T-Mobile Arena di Las Vegas per $ 400.000 “. Poiché non sapeva nulla di tutto ciò, non aveva altra scelta che fargli causa e il processo era fissato per il 22 agosto 2020, ma doveva essere rinviato a causa della pandemia.


7. Corey Feldman

10 celebrità che hanno fatto causa ai propri genitori.  Ariel Winter si è stancato degli abusi 51
Michael Kovac

Corey Feldman ha recitato fin dall’infanzia in Gremlins, The Goonies e Stand By Me, quindi erano i suoi genitori che erano incaricati di gestire la sua fortuna. E sebbene l’attore pensasse di essere in buone mani, i suoi genitori lo hanno legalmente emancipato e ha dovuto pagare piani sanitari, pensioni, ecc. E dei milioni di dollari che aveva guadagnato, all’età di 14 anni gli erano rimasti solo $ 40.000. Così ha deciso di portare i suoi genitori in tribunale, ma ha avuto una risposta ancora peggiore: suo padre gli ha chiesto di pagargli quei $ 40.000 per averlo sostenuto nella sua carriera e trascurato i suoi affari, con i quali avrebbe potuto raccogliere “più soldi”. Di conseguenza, il tribunale gli ha rimborsato solo le spese aziendali.


8. Jena Malone

10 celebrità che hanno fatto causa ai propri genitori.  Ariel Winter si è stancato degli abusi 53
Autore sconosciuto, aiutaci a trovarlo

La star di Neon Demon ha fatto causa a sua madre quando aveva solo 14 anni, poiché “ha sprecato più di 1 milione dei suoi guadagni in carriera in piani aziendali, esaurito i fondi del college e comprato nuove case per suo padre e tre fratelli”. Di conseguenza, l’attrice ha ottenuto la piena emancipazione da sua madre ed è stata in grado di farsi carico delle sue finanze. Oggi sono riusciti a superare i problemi del passato e persino a convivere.


9. Billy Unger

10 celebrità che hanno fatto causa ai propri genitori.  Ariel Winter si è stancato degli abusi 55
Instagram @billyunger

L’ex star della Disney Billy Unger ha intentato una causa contro suo padre e manager nel 2015 per aver speso quasi $ 400.000 dei suoi guadagni in vacanza con la sua ragazza, pagando l’affitto della sua ragazza e pagando anche il premio di un anno intero. per una polizza di assicurazione sulla vita da 1 milione di dollari per Billy, di cui solo suo padre è il beneficiario.

Mentre cercava di risolvere la controversia senza intentare un’azione legale, non ebbe successo e non ebbe altra scelta che portare suo padre in tribunale.


10. Kobe Bryant

10 celebrità che hanno fatto causa ai propri genitori.  Ariel Winter si è stancato degli abusi 57
Instagram @kobebryant

Kobe Bryant ha citato in giudizio i suoi genitori nel 2013 per aver venduto i suoi cimeli senza permesso. Secondo la causa, gli articoli includevano “uniformi delle scuole superiori e due anelli del campionato Lakers 2000”. Fortunatamente, l’atleta ha raggiunto un accordo con i suoi genitori e la casa d’aste ha permesso di vendere solo il 10% degli oggetti disponibili … Tuttavia, il rapporto è stato completamente distrutto da quel momento, nonostante i genitori di Kobe si siano scusati pubblicamente per il danno fatto.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));