Anche se fare un film sembra la cosa più facile del mondo, non lo è. Non solo dovresti averlo una buona sceneggiatura, un buon cast, regista e produzione professionali, ma devono anche prendersi cura di ogni dettaglio che contributo al film.

Sebbene ci sia il dialogo, anche le immagini parlano!

Questo è il motivo per cui i registi lavorano con un enorme team di persone che si assicurano di avere tutto sotto controllo e anche esporre sottilmente alcuni dettagli che alimentano ulteriormente la storia, Come la spogliatoio Dei personaggi.

Pensavi che l’aspetto degli attori fosse casuale? Beh no! Tutto ha un’ottima ragione per esserci, semplicemente non ci dicono letteralmente …

Ma ora che lo sai, sei sicuro di prestare maggiore attenzione ai prossimi film che vedrai. e potrai scoprire quei segreti che si nascondono dietro gli abiti scelti strategicamente.

Sei pronto e preparato per vedere alcuni film e serie di Un modo nuovo dopo aver conosciuto alcuni dettagli nascosti dietro i costumi dei suoi protagonisti? Eccoci qui:

1. I vestiti di Chris Evans in “Knives Out”

Lionsgate

Hai notato che Chris Evans nel film indossava abiti firmati costosi che erano sciatti? L’idea era di dargli un tocco indifferente, ma elegante. Così hanno aggiunto dei buchi nei maglioni e hanno persino consumato le suole delle scarpe.


2. Il colore rosa e Dolores Umbridge in “Harry Potter e l’Ordine della Fenice”

11 dettagli in costume che hanno reso questi film ancora più iconici  Era tutto pianificato 49
Warner Bros

Gli abiti rosa di Dolores Umbridge sono cambiati durante il film. Più potenza aveva, più intenso era il colore rosa.


3. Le farfalle in “Mamma Mia”

11 dettagli in costume che hanno reso questi film ancora più iconici  Era tutto pianificato 51
Universal Pictures

Nella scena del battesimo, Sophie indossava un abito con stampa di farfalle, e nel flashback in cui Donna può essere vista in gioventù, indossa anche un ciondolo a farfalla. Con questi dettagli, i gestori del guardaroba hanno cercato di simboleggiare la connessione tra madre e figlia e lo spirito libero di Donna.


4. Il costume di Halloween di Will in “Stranger Things”

11 dettagli in costume che hanno reso questi film ancora più iconici  Era tutto pianificato 53
Netflix

Senza dubbio il costume più “brutto” e “sciatto” era quello di Will. Non è stata una coincidenza, ma piuttosto la costumista della serie ha voluto che fosse meno perfetta, per sottolineare che era stata realizzata “in casa” e con meno risorse rispetto agli altri bambini, provenienti da famiglie più agiate e con madri. che avevano più tempo per i loro figli.


5. I gilet di Jo e Laurie in “Piccole donne”

11 dettagli in costume che hanno reso questi film ancora più iconici  Era tutto pianificato 55
Columbia Pictures

Durante il film possiamo vedere come Jo e Laurie si scambiano costantemente i giubbotti. E secondo il regista, l’hanno progettato per simboleggiare che erano l’altra metà l’uno dell’altro, che erano fatti l’uno per l’altro.


6. La maglietta di Ryan Reynolds in “Deadpool 2”

11 dettagli in costume che hanno reso questi film ancora più iconici  Era tutto pianificato 57
20th Century Fox

Quando Wade si sveglia nella villa degli X-men, ha una maglietta di due gatti: Olivia e Meredith. Ti sembrano familiari? Sono gli animali domestici di Taylor Swift, un grande amico di Ryan Reynolds e di sua moglie!


7. Il vestito di Sabrina in “Le terrificanti avventure di Sabrina”

11 dettagli in costume che hanno reso questi film ancora più iconici  Era tutto pianificato 59
Archie Comics Publications and Co-Producers / William Castle Productions

L’abito di Sabrina nel suo film è molto simile a quello che indossava Mia Farrow nel film horror “Rosemary’s Baby”. Perché l’hanno fatto? Volevano fare riferimenti costanti ai grandi classici dell’orrore. Includevano anche l’Esorcista!


8. I colori di “Black Panther”

11 dettagli in costume che hanno reso questi film ancora più iconici  Era tutto pianificato 61
Studi Marvel

I colori verde, rosso e nero sono i colori tradizionali della cultura africana e sono stati rappresentati in tutto il film. Inoltre, ogni volta che gli stranieri sono apparsi sullo schermo, lo hanno fatto con un colore blu.


9. I costumi della cena del Ringraziamento in “Spider-Man”

11 dettagli in costume che hanno reso questi film ancora più iconici  Era tutto pianificato 63
Columbia Pictures

Vedi i colori dei loro abiti? Peter Parker indossava un vestito con i colori del Green Goblin, Norman Osborn indossava i colori del completo di Spiderman e Harry Osborn indossava tutti e tre i colori combinati.


10. Boromir e Aragorn in “Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell’Anello”

11 dettagli in costume che hanno reso questi film ancora più iconici  Era tutto pianificato 65
New Line Cinema

Dopo la morte del suo partner Boromir, Aragorn ha indossato i suoi braccialetti per il resto della trilogia. Perché? Era un modo per onorare il suo amico.


11. I figli di Cobb in “Inception”

11 dettagli in costume che hanno reso questi film ancora più iconici  Era tutto pianificato 67

11 dettagli in costume che hanno reso questi film ancora più iconici  Era tutto pianificato 69
Warner Bros

Era un sogno o non era un sogno? È stato lo stesso costumista, Jeffrey Kurland, a darci la chiave per comprendere questo finale confuso: se presti attenzione ai vestiti dei bambini, nel sogno di Cobb è leggermente diverso da quello della scena finale, dove oltre ai bambini Sono cresciuti e vediamo i loro volti. Apparentemente Cobb si è davvero svegliato.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));