Con il desiderio della pelle di porcellana, molte ragazze seguono ricette fatte in casa che promettono di essere fantastiche e danno risultati sorprendenti, senza sapere veramente se quello che stanno applicando sul loro viso sia benefico.

Se ami la cura del viso realizzata con ingredienti naturali, non fermarti. Assicurati solo che ciò che usi non contenga nessuno dei seguenti ingredienti. In questo modo il tuo incarnato non ne risentirà, anzi, avrai una bella pelle e sarai più calma.

1. Limone

L’unica cosa che si ottiene usando il limone sulla pelle è bruciarlo. Non importa se viene diluito, perché danneggia la barriera cutanea della pelle, genera irritazioni, macchie, fotosensibilità, dermatiti o pelli sensibili.

2. Bicarbonato di sodio

Piatto con bicarbonato di sodio

L’uso del bicarbonato di sodio danneggia notevolmente la barriera cutanea, provocando irritazione e la crescita di batteri che poi diventano un problema peggiore per la pelle.

3. Sale

Cucchiaio con sale grosso

Questo condimento da cucina asciuga la pelle in modo sorprendente, aumentando la produzione di sebo, rendendola molto più grassa. Inoltre, può irritare la pelle e causare macchie. Non esfoliare mai il viso con il sale.

4. Uovo

Uova e altri ingredienti per il trattamento

Ci sono alcune ricette per maschere in cui il protagonista è l’uovo. Tuttavia, è preferibile non prepararli o utilizzarli mai, poiché possono causare reazioni allergiche o un’infezione da salmonella. Inoltre, irrita la pelle.

5. Oli essenziali

Bottiglia e contagocce con oli essenziali

Ci sono oli essenziali che fanno molto bene alla pelle. Tuttavia, devi assicurarti che quando li acquisti siano prodotti cosmetici, perché se non è così e li compri in uno speziale, li venderanno puri, quindi non saranno diluiti e potrebbero causare reazioni o effetti controproducenti . Fai attenzione con olio di melaleuca, lavanda e buccia d’arancia.

6. Capsule di vitamina E

Capsule di vitamina E.

La vitamina E promette di offuscare le cicatrici, eliminare piccoli sfoghi di acne e creare una barriera per proteggere la pelle dai raggi del sole. Recentemente, l’uso di capsule di questo tipo nelle ricette fatte in casa per maschere o trattamenti per il viso è diventato molto popolare. Tuttavia, quello che non ti viene detto è che la quantità offerta da una capsula è ben al di sopra di quella raccomandata e che può essere dannosa.

7. Miele

Barattolo di miele

Non creare più maschere utilizzando il miele, poiché può contenere microrganismi non patogeni che possono generare sfoghi di acne e condizioni batteriche sulla pelle. Meglio optare per un altro tipo di maschera che soddisfi le tue esigenze.

8. Alcol

Bottiglia di alcol etilico

Mentre la stragrande maggioranza dei prodotti da cura della pelle contengono alcol, è stato elaborato per essere incluso in essi. Quindi non pensare mai di applicare alcol etilico sulla tua pelle, poiché la secca, ostruisce i pori e aumenta la produzione di sebo. Inoltre, può causare macchie e invecchiamento precoce della pelle.

9. Dentifricio

Ragazza che tiene due tubi di dentifricio

Si è sentito molto parlare del fatto che il dentifricio elimina gli sfoghi di acne. Non è però detto che l’uso di questo prodotto sul viso, oltre a ridurre l’infiammazione del focolaio, bruci anche la pelle, provochi sensibilità e macchie su queste zone, che sono molto più difficili da eliminare rispetto al focolaio di acne. .

10. Aloe Vera (aloe vera)

Bottiglie di vetro con aloe vera e aloe tagliata a pezzi

Potresti sentirti un po ‘derubato sapendolo, ma l’aloina contiene aloina, un tipo di lattice che rilascia le foglie che è altamente irritante per la pelle. Se hai creato maschere con questo ingrediente, potrebbe essere il motivo per cui la tua pelle diventa rossa quando la rimuovi.

11. Aceto

Bottiglia di aceto di mele

È vero che l’aceto ha proprietà antibatteriche e può purificare la pelle, ma usarlo è troppo per la tua pelle. Non usarlo come astringente e cerca meglio il prodotto giusto per te.

12. Acqua estremamente calda

Vasca da bagno riempita con foglie di rosa

Molte ragazze amano i bagni con acqua super calda, ma quando viene a contatto con la pelle, provoca un’enorme secchezza, che in seguito causerà più sebo facciale e sfoghi di acne. Invece, opta per l’acqua fredda.

13. Zucchero

Scrub allo zucchero

È vero che ci sono molti tutorial per esfoliare la tua pelle con questo ingrediente. Tuttavia, l’unica cosa che ne risulterà è un disastro, poiché può tagliare la pelle e causare piccole ferite che chiaramente non vuoi sul tuo viso.

14. Vaselina

Dita con un po 'di vaselina

La vaselina può essere perfetta per idratare le labbra, ma non dovrebbe mai essere usata sulla pelle, poiché agirà come una barriera che coprirà i pori, impedendo la fuoriuscita del sebo naturale e provocando sfoghi.

15. caffè

Scrub al caffè

Il caffè fa bene a esfoliare il corpo, ma non il viso, perché può maltrattarlo, soprattutto se la tua pelle è sensibile. Inoltre, se hai i brufoli, l’unica cosa che otterrai è peggiorare le cose. Invece, scegli altre opzioni che sono più vantaggiose per te.