Nonostante nessun attore deve apparire in un film ed è semplicemente una decisione di tutti se accettare o rifiutare un ruolo, ce ne sono molti che comunque rimpiangono alcune delle loro famose esibizioni.

È che a quanto pare non hanno visto certo “Conflitti” con i loro personaggi che il resto della gente ha fatto, e alcuni addirittura hanno dovuto scusarsi pubblicamente per aver “offeso” o “mancato di rispetto” alcune persone.

È che alcune interpretazioni erano totalmente “extra”, o fuori luogo!

Almeno questo è successo con questi 16 famosi, che ha accettato ruoli in film che avrebbero potuto sicuramente essere interpretato da altri attori, o aver evitato alcune esagerazioni che finivano per danneggiare le sensibilità in persone con difetti, o anche in persone di un’altra razza.

La buona notizia è che le star di Hollywood, sebbene siano state lente a rendersi conto, Hanno finito per riconoscere i propri errori e imparare la lezione.

Vuoi sapere Di chi stiamo parlando e perché si sono pentiti dei loro ruoli?? Scoprilo in questo elenco a seguire:

uno. Kristen Bell si è rammaricata così tanto del suo personaggio birazziale in “Central Park” che ha persino lasciato la serie animata

Christopher polk

Kristen Bell è stata scelta per il ruolo di Molly, una ragazza birazziale, quando è bianca. In seguito ha riconosciuto su Twitter che “Questo è il momento di riconoscere i nostri atti di complicità. Eccone uno dei miei. Interpretare Molly in “Central Park” mostra una diffusa mancanza di consapevolezza del mio privilegio. Un’attrice bianca mina la specificità dell’esperienza di razza mista e afroamericana ”.


Due. Jimmy Fallon si è persino scusato per aver interpretato Chris Rock in “Saturday Night Live” con una faccia nera.

16 attori famosi che si sono pentiti di un ruolo. Gwyneth Paltrow non sopportava di essere "grassa" 65
Getty Images

Nel 2000, Jimmy Fallon ha fatto un’impressione del comico Chris Rock e per questo ha dipinto la sua faccia di nero. In seguito ha affermato che si trattava di una decisione terribile. “Non ci sono scuse per questo. Sono molto dispiaciuto di aver preso questa decisione indiscutibilmente offensiva e ringrazio tutti voi per avermi ritenuto responsabile “, ha scritto sul suo Twitter.


3. Scarlett Johansson ha preferito abbandonare il ruolo di un uomo trans in “Rub and Tug” dopo aver affrontato le critiche

16 attori famosi che si sono pentiti di un ruolo. Gwyneth Paltrow non sopportava di essere "grassa" 67
Amy sussman

Nel 2018, Scarlett avrebbe interpretato un uomo trans in un film, e sebbene inizialmente abbia difeso la sua decisione di assumere il ruolo citando altri attori “cis” che hanno interpretato personaggi trans, in seguito ha deciso di abbandonarlo. “La nostra comprensione culturale delle persone transgender continua ad avanzare e ho imparato molto dalla comunità da quando ho fatto la mia prima dichiarazione sul mio casting e ho capito che era insensibile”, ha detto in una dichiarazione.


Quattro. Anne Hathaway si è rammaricata di aver interpretato un ruolo con differenze di arti in “The Witches”

16 attori famosi che si sono pentiti di un ruolo. Gwyneth Paltrow non sopportava di essere "grassa" 69
Matt Winkelmeyer

Ricordi il ruolo di Anne Hathaway in The Witches? Aveva tre dita per mano! Questo ovviamente è stato criticato da alcuni, che hanno assicurato che si trattava di una rappresentazione piuttosto offensiva. Non appena lo ha saputo, l’attrice si è scusata: “Recentemente ho appreso che molte persone con differenze agli arti, soprattutto i bambini, provano dolore a causa della rappresentazione della Grande Strega in ‘The Witches’. Come qualcuno che crede veramente nell’inclusione e che odia davvero, veramente la crudeltà, devo a tutti voi le scuse per il dolore causato. Scusate. Non ho messo in relazione la differenza degli arti con il GHW quando mi è stato presentato l’aspetto del personaggio; se lo avessi fatto, ti assicuro che questo non sarebbe mai successo “, ha scritto sul suo account Instagram.


5. Ed Skrein ha preferito abbandonare il suo ruolo in “Hellboy” dopo aver appreso che il suo personaggio era di origine asiatica.

16 attori famosi che si sono pentiti di un ruolo. Gwyneth Paltrow non sopportava di essere "grassa" 71
Frazer Harrison

È chiaro che raffigurare questo personaggio in un modo culturalmente accurato ha un significato per le persone e che trascurare questa responsabilità continuerebbe una tendenza preoccupante per oscurare le storie e le voci delle minoranze etniche nelle arti. Penso che sia importante onorarlo e rispettarlo. Pertanto, ho deciso di dimettermi in modo che il ruolo possa essere scelto correttamente ”, ha comunicato l’attore.


6. Emma Stone si è rammaricata di aver interpretato un personaggio per metà asiatico in “Aloha”

16 attori famosi che si sono pentiti di un ruolo. Gwyneth Paltrow non sopportava di essere "grassa" 73
Frederick M. Brown

Emma Stone ha interpretato un personaggio di origini asiatiche nel 2015, quando era ovviamente bianca. Per questo motivo, ha riflettuto in seguito e ha assicurato che “ho imparato a livello macro sulla folle storia del whitewashing a Hollywood e su quanto sia diffuso il problema. Ha acceso una conversazione che è molto importante “, ha detto in un’intervista.


7. Jimmy Kimmel si è scusato per aver impersonato alcune celebrità nere dipingendo la sua faccia

16 attori famosi che si sono pentiti di un ruolo. Gwyneth Paltrow non sopportava di essere "grassa" 75
Getty Images

E Jimmy Kimmel si rammarica anche di aver dipinto la sua faccia di nero per imitare celebrità come Oprah. “Sono stato a lungo riluttante ad affrontare questo problema, sapendo che farlo sarebbe stato celebrato come una vittoria da coloro che equiparano le scuse alla debolezza e incoraggiano i leader che usano il pregiudizio per dividerci. Quel ritardo è stato un “Non c’è niente di più importante per me del tuo rispetto, e chiedo scusa a coloro che sono stati sinceramente feriti o offesi dal trucco che indossavo o dalle parole che ho detto”, ha scritto in una dichiarazione l’anno scorso dopo alcuni dei suoi i video degli anni ’90 diventeranno virali.


8. Rooney Mara si rammarica di aver interpretato il ruolo di Tiger Lily

16 attori famosi che si sono pentiti di un ruolo. Gwyneth Paltrow non sopportava di essere "grassa" 77
Neilson Barnard

Rooney si rammarica decisamente di aver interpretato il personaggio dei nativi americani Tiger Lily in un adattamento di Peter Pan del 2015. Come disse in seguito l’attrice, “odio davvero, odio, odio stare da quel lato della conversazione imbiancata. Lo voglio davvero. Non voglio essere di nuovo da quella parte. Posso capire perché le persone erano arrabbiate e frustrate “.


9. Hank Azaria ha preferito abbandonare il ruolo di Apu in “The Simpsons”

16 attori famosi che si sono pentiti di un ruolo. Gwyneth Paltrow non sopportava di essere "grassa" 79
Matt Winkelmeyer

Ricordi come parlava il personaggio indiano chiamato “Apu” in I Simpson? Si scopre che è stato interpretato da un attore bianco per 30 anni, e la sua interpretazione è stata descritta come offensiva, stereotipata e “fumettistica” da un immigrato indiano americano. Per questo l’attore ha deciso di farsi da parte. “Una volta capito che questo era il modo in cui era pensato questo personaggio, non volevo più parteciparvi. Semplicemente non sembrava giusto “, ha detto Azaria al New York Times.


10. Jake Gyllenhaal si è pentito di aver recitato in “Prince of Persia”

16 attori famosi che si sono pentiti di un ruolo. Gwyneth Paltrow non sopportava di essere "grassa" 81
Andreas Rentz

Quando Jake Gyllenhaal interpretava il principe di Persia, molti si chiedevano perché non fosse stato interpretato da un attore di origini iraniane. A questo proposito, l’attore in seguito ha riflettuto che “Penso di aver imparato molto da quel film perché passo molto tempo cercando di essere molto premuroso sui ruoli che scelgo e sul motivo per cui li sto scegliendo … farò sicuramente un errore e dì: “Non era corretto per me” o “Non si adattava perfettamente”.


undici. Alison Brie si è rammaricata di aver interpretato la voce di un personaggio vietnamita in “BoJack Horseman”

16 attori famosi che si sono pentiti di un ruolo. Gwyneth Paltrow non sopportava di essere "grassa" 83
Rich polk

Alison, un’attrice bianca, ha doppiato un vietnamita-americano per sei anni nella fortunata serie Netflix, ma ora si rammarica di averlo fatto. “In retrospettiva, vorrei non aver doppiato il personaggio di Diane Nguyen. Ora capisco che le persone di colore dovrebbero sempre esprimere le persone di colore. Abbiamo perso una grande opportunità per rappresentare in modo accurato e rispettoso la comunità americana vietnamita e mi dispiace tantissimo “, ha scritto l’attrice sul suo account Instagram l’anno scorso.


12. Jenny Slate ha deciso di smettere di essere la voce di un personaggio birazziale in “Big Mouth”

16 attori famosi che si sono pentiti di un ruolo. Gwyneth Paltrow non sopportava di essere "grassa" 85
Matt Winkelmeyer

Ti ricordi Missy, la ragazza nera in “Big Mouth”? Si scopre che la sua voce era interpretata da Jenny, un’attrice bianca, che si è pentita di averla interpretata dopo tre anni. “All’inizio dello spettacolo, pensavo con me stesso che mi fosse permesso di interpretare ‘Missy’ perché sua madre è ebrea e bianca, proprio come me. Ma ‘Missy’ è anche nera, e i personaggi neri in uno spettacolo animato dovrebbero essere interpretati da persone di colore “, ha riflettuto l’attrice sul suo Instagram l’anno scorso.


13. Zoe Saldana si è pentita di aver interpretato Nina Simone

16 attori famosi che si sono pentiti di un ruolo. Gwyneth Paltrow non sopportava di essere "grassa" 87
Frazer Harrison

Zoe è di origini dominicane, portoricane e libanesi, tuttavia non è stato un problema essere scelta per interpretare la leggendaria cantante nera Nina Simone in un film biografico. Per soddisfare le caratteristiche fisiche, l’attrice ha dovuto indossare un trucco scuro e una protesi al naso. Ora ovviamente se ne pentirà. “Avrei dovuto fare tutto ciò che era in mio potere con l’influenza che ho avuto 10 anni fa … avrei dovuto fare tutto ciò che era in mio potere per una donna di colore per interpretare una donna di colore eccezionalmente perfetta”, ha detto nel suo account su Instagram.


14. Halle Berry si è persino scusata per aver considerato di interpretare il ruolo di un uomo trans in un film

16 attori famosi che si sono pentiti di un ruolo. Gwyneth Paltrow non sopportava di essere "grassa" 89
Jacopo raule

Halle Berry ha detto che era entusiasta di immergersi in “quel mondo” quando le è stato offerto un ruolo trans in un film. Tuttavia, in seguito se ne pentì. “Durante il fine settimana ho avuto l’opportunità di discutere la mia considerazione di un ruolo imminente come uomo transgender e vorrei scusarmi per questi commenti. Come donna cisgender, ora capisco che non avrei dovuto prendere in considerazione questo ruolo e che la comunità transgender dovrebbe avere sicuramente l’opportunità di raccontare le proprie storie “, ha detto su Twitter.


quindici. Julianne Moore non avrebbe più interpretato una lesbica dopo il suo ruolo in “I bambini stanno bene”

16 attori famosi che si sono pentiti di un ruolo. Gwyneth Paltrow non sopportava di essere "grassa" 91
Pascal Le Segretain

Julianne Moore, una donna eterosessuale, ha interpretato una donna lesbica in “I bambini stanno bene”, ma ora non pensa di poter interpretare un ruolo del genere. “Mi guardo indietro e dico: ‘Ahi. Wow “. Non so se lo faremo oggi. Non so se saremmo a nostro agio. Dobbiamo dare una rappresentazione reale alle persone, ma sono grata per tutte le esperienze che ho avuto come attrice, perché il mio lavoro è comunicare un’esperienza universale al mondo ”, ha assicurato a Variety l’anno scorso.


16. AND Gwyneth Paltrow ha definito il suo grasso personaggio in “Shallow Hal” un “disastro”

16 attori famosi che si sono pentiti di un ruolo. Gwyneth Paltrow non sopportava di essere "grassa" 93
Theo Wargo

E Gwyneth Paltrow ha causato molte critiche quando ha detto che aver interpretato una donna grassa in un abito scomodo era stato un “disastro”, e che si è pentita di averlo fatto.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));