Quello di Abdul El-Gyar, un lavoratore dell’underground britannico, è un’altra dimostrazione che non tutti gli eroi strato di usura o dotati di superpoteri.

La bicicletta deve essere uno dei veicoli più comunemente utilizzati e richiesti in tutto il mondo. Per molti, il loro modo di trasporto preferito, perché oltre a far bene alla salute e non essere rumoroso, è ecologicodal momento che, per ovvie ragioni, non emette nessun inquinamento di CO2, un grande vantaggio in un contesto complesso e dal riscaldamento globale. In modo particolare coloro che godono di un sacco di moto, tendono a prendersi cura di questi come se fossero il suo tesoro. Un ciclista può amare sia il vostro veicolo, nonché altri individui che la vostra auto o moto.

Pixabay

Quindi, che si tratta di una persona e per i danni o rubare una bici, è necessario essere la peggior notizia che è possibile ricevere un ciclista. Che cosa è successo quasi a british Steve Agricoltorese non fosse stato grazie al solo intervento di un arabo immigrato. Perché quando uno sconosciuto stava per rubare la bicicletta, appena apparso il lavoratore della metropolitana di Londra, Abdul El-Gyar, per impedire la realizzazione di questo crimine. Il soggetto era riuscito a tagliare il lucchetto del tuo veicolo a due ruote, quando Abdul rapidamente di fronte fino, a contrastare il furto.

Arabi immigrati impedito il furto di una bici e aspettato 4 ore per il proprietario. Ho voluto dare loro, nelle loro mani 13
Steve Agricoltore / Facebook

Ma non era tutto, a causa di questa arabi immigrati in Gran Bretagna, non contento di avere impedito il furto di una bicicletta, è caduto quattro ore di cura per il suo, fino a quando non ha raggiunto il suo proprietario, Steve Contadino, e quindi assicurarsi che nulla di male accadrà. Più tardi il proprietario della moto, ha spiegato ai media locali che l’auto non era parcheggiata dove aveva lasciato, in modo preoccupante, domandava l’amministrazione del luogo per vedere le registrazioni delle telecamere di sicurezza. Quello era il momento in cui avrebbe potuto dare con il suo eroe: con quello che ha salvato la tua moto.

“Egli rispose:” io sono la tua moto e’ Con un sorriso che non dimenticherò mai! Il suo nome è Abdul Muneeb e lavora per le Ferrovie del sud-est, ero in vacanza e ho visto un ragazzo tagliare il bullone e lo sfidò a dare indietro, poi mantenuta, di dentro e aspettato per 4 ore dopo il suo spostamento chiuso per garantire che si consegnare personalmente a me la mia moto. Il mondo ha bisogno di più Abdules, è una leggenda di una persona e un credito per il vostro datore di lavoro”

– in primo piano in il tuo Facebook, Steve Agricoltore.

Arabi immigrati impedito il furto di una bici e aspettato 4 ore per il proprietario. Ho voluto dare loro, nelle loro mani 15
Abdul | Steve Agricoltore / Facebook

Successivamente, l’agenzia Associazione Della Stampa intervistato Abdul, che ha detto che ha deciso di contrastare il furto perché egli è anche il compimento di una moto, in modo che egli è consapevole di quanto sia preziosa e utile che può essere nella vita quotidiana della popolazione. Nonostante le grida, è rimasto stoico, per assicurarsi che la moto che Steve era sicuro.