Se pensiamo a quale sia la canzone che abbiamo sentito più volte nella nostra vita, potrebbero venire in mente “Happy Birthday” e “Despacito” di Luis Fonsi e Daddy Yankee. Da quando questo successo è uscito su YouTube il 12 gennaio 2017 Più di 7.041 milioni di persone ci hanno giocato in qualche momento su questa piattaforma.

È più, Fino a pochi giorni fa era il video più visto nella storia di YouTube, ma era un’altra canzone, anche molto orecchiabile, quella che ha preso il primo posto. Questa è “Baby Shark”, una canzone per bambini sudcoreana che è stata cantata non solo dai bambini di tutto il mondo, ma anche dagli anziani.

Questa melodia è molto orecchiabile, una volta che l’ascolti, la rimarrai sicuramente bloccata nella tua testa per un po ‘. Forse, se la conosci, solo ascoltando il suo titolo la stai già canticchiando nella tua mente. Ebbene, i “colpevoli” di questo successo sono la cantante Hope Segoine e la compagnia educativa sudcoreana Pinkfong, che era incaricato di produrlo. Questo è stato originariamente su YouTube dal 17 giugno 2016 e ha già accumulato oltre 7,062 milioni di visualizzazioni.

Mai prima d’ora una canzone per bambini ha avuto così tanto successo su YouTube. Siamo abituati a canzoni molto più commerciali come “Baby” di Justin Bieber, “Shape of You” di Ed Sheeran, che accumula più di 5.000 milioni di visualizzazioni o “See You Again” di Wiz Khalifa. Ma è quello la canzone coreana è senza dubbio un’eccezione molto speciale.

Così speciale che nel 2019 è riuscito a entrare di nascosto nella classifica Billboard Top100 essendo una delle canzoni più riconosciute in tutto il mondo. “Senza l’amore e il supporto dei nostri fan in tutto il mondo, il nuovo record di Baby Shark non sarebbe stato possibile”, ha detto in una nota Min Seok Kim, CEO di SmartStudy, la società madre di Pinkfong.

“Siamo molto onorati di questo record e continueremo a concentrarci sulla produzione di intrattenimento di alta qualità oltre le piattaforme digitali “, ha aggiunto.

Ed è quella canzone che è piaciuta tanto ai bambini e agli adulti È stata anche la protagonista di molti video virali, come questo, che sono circolati sui social network.

I creatori di questo successo musicale hanno voluto approfittare della sua ripercussione tra i più piccoli sensibilizzare sull’importanza del lavaggio delle mani in questi tempi di pandemia. Mantenere una buona igiene è essenziale, motivo per cui hanno rilasciato una versione di ‘Baby Shark’ ad aprile che parla proprio di questo, un altro successo Pinkfong con oltre 26.487 milioni di visualizzazioni solo su YouTube.

“Per favore lavati le mani, doo, doo, doo. Quindi prendi il sapone, doo, doo, doo. Strofina le mani insieme, doo, doo, doo. Sciacquati le mani, doo, doo, doo “, recita il nuovo testo della canzone. Al ritmo della canzone, migliaia di bambini hanno imparato quanto sia importante tenere le mani pulite in ogni momento.