Ribelle che sicuramente non è la stessa senza di Anahí Puente, l’attrice che ha dato vita alla capricciosa Mía Colucci. Tuttavia, e per la sorpresa di molti, non era la prima scelta di Televisa per questo ruolo. Al suo posto, tutti si voleva la cantante Belinda per interpretare questo personaggio.

Questa confessione è stata fatta dall’attore Ronald Duarte, che ha partecipato anche il romanzo di Jack Lizaldi Heidi. La sua rivelazione ha dato molto di cui parlare.

Questo era quello che ha detto

‘Mio’ era da Belinda, non so se si sapeva, che il ” Mio ” era Belinda; e poi c’erano già puestísimos.

L’azienda non ha voluto Anahí

È stato grazie al produttore Peter Damian che Anahí è stato bloccato con il ruolo. In precedenza aveva lavorato con lei e sapeva che era perfetto per il progetto, anche se tutte le scommesse erano contro di loro, hanno ritenuto una persona “difficile”.

Quello che è successo ad Anahi soggiorno nella soap opera, e non Belinda? Se mi ricordo, Pietro (Damien) ha voluto Anahi e la società ha voluto essere in grado di Belinda. (Televisa) era molto chocada di Anahí, a causa della fama che ha, ma è una persona che è molto carino, amava aiutare (…). L’azienda ha voluto a Belinda e Pietro dovuto lottare perché Anahí dalla Mia.

La gente non può immaginare Belinda nel ruolo

Belinda

Le dichiarazioni di Duarte causato scalpore su Twitter, dove i fan cominciarono a commentare su come sarebbe stata la storia se l’interprete La luce in assenza di gravità. era stato l’uniforme di Elite Way School. La maggioranza non è d’accordo con questa possibilità, e hanno apprezzato che la Mia è stata eseguita da ora moglie dell’ex governatore del Chiapas, che è diventato un personaggio iconico, sia nel romanzo come nella band.

“Grazie, Pietro Damiano. Anahí è mio, è mio, Anahí”, “Come è bello che hanno dato a Anahí, perché la verità è che la carta è stata perfetta. Non riesco a immaginare come sarebbe stato Belinda”, “Anahi era, ed è, la perfezione di fare il mio Colucci, e non riesco a vedere chiunque altro in quel ruolo”, sono alcuni dei commenti che sono stati visibili su Twitter.