Billie eilish È conosciuta in tutto il mondo per la sua grande carriera professionale ed è facile per tutti vederla riconoscerla. Qualcosa che per il cantante ora è un problema perché sta provando paura. Sì, la pop star è spaventata perché un uomo è in campeggio vicino a casa sua a Los Angeles da mesi e non è l’unica cosa che fa.

est Un uomo di 23 anni di nome John Hearle da agosto lo ha fatto vivere in un vero incubo. Nelle parole dell’autore di “Bad Guy”, Hearle l’ha mandata moltitudine di lettere con disegni satanici e minacce come “non puoi ottenere quello che vuoi a meno che non vuoi morire per me” o “Sai già che molto presto l’acqua salirà ed è molto probabile che morirai … Morirai”, come dice il portale ha raccolto The Blast.

Qualcosa che aveva motivato l’artista aveva già deciso di richiedere un’ordinanza restrittiva come affermato da The Blast perché questi eventi stanno generando molta insicurezza e ansiaInoltre, inizia a temere per se stessa e la sua famiglia: “C’è un danno emotivo, inclusa la paura per la mia sicurezza e quella della mia famiglia, così come la perdita della sensazione di pace, tranquillità e rifugio nella mia casa e in il mio spazio personale “, ha raccolto il portale TZM.

Nei documenti raccolti dalla pubblicazione, Eilish avrebbe confermato che questo va avanti da mesi e che ci sono molti dettagli su quanto accaduto: “Non mi sento più al sicuro quando esco di casa e godendomi l’esercizio fisico di base che faccio nel mio quartiere, poiché potrebbe cercare di avvicinarsi e farmi del male. Ogni volta che lo vedo vorrei solo urlare “, ha assicurato.

Ed è che a quanto pare oltre alle minacce e che di solito è in giro, quando quest’uomo vede Billie fa strani gesti o le dice qualcosa, come avrebbe rivelato il cantante ed è per questo che lei avrebbe già messo fine a tutti questi episodi vanno alle autorità e con una dichiarazione che The Blast ha raccolto per tornare a vivere in pace.

Questo è qualcosa che si vedrà nel suo documentario che sarà presentato in anteprima su Apple TV il 26 febbraio e in cui l’artista parla senza legami di tutto e racconta quanto sia importante la sua famiglia per lei. Un pezzo fondamentale che vuole tutelare prima di tutto ed è per questo che in questa occasione avrebbe fatto un passo avanti.