Paolo Fustec, di 32 anni, non ha esitato a saltare nell’acqua bollente per salvare il suo cane. Sebbene abbia perso la vita, il suo coraggio e l’amore per gli animali, hanno lasciato il segno su centinaia di persone soffrono la sua partenza.

Ci sono persone che sono disposte a fare qualsiasi cosa per il benessere dei sono di norma considerate simili amici animali.

Non importa, è questo significa indebitarsi, rimanere sulla strada o addirittura perdere la vita, perché per molti di loro gli animali sono la cosa più importante.

Pixabay

Una buona (e tragico) esempio di questo è il caso di Paolo Manuel Fustec, un attore francese residente in Messico che ha dato la vita per cercare di salvare uno dei suoi cani in pericolo.

Fustec adorava i suoi animali domestici più di ogni altra cosa in questo mondo. L’attore teatrale non lasciava la casa non poteva farlo con i suoi tre adorati cani.

Buon viaggio, Paolo: è saltato in una fossa d'acqua bollente per salvare il suo cane: bruciato il 70% della sua superficie corporea. Non ce l'ha fatta 14
Andry Parra Cota

L’amore per i suoi animali domestici epoca racconto che quest uomo non ha esitato a saltare dopo che uno dei suoi cani, quando è caduto in un pozzo pieno d’acqua di zolfo, mentre camminavano in un settore dello stato di Zinapécuaro, Michoacán.

I risultati di questa eroica azione sono stati tragici. Il tuffo di Fustec ha provocato delle ustioni sul 70% della sua superficie corporea e fu costretto tutte immediato ricovero ospedaliero per cercare di salvargli la vita.

Buon viaggio, Paolo: è saltato in una fossa d'acqua bollente per salvare il suo cane: bruciato il 70% della sua superficie corporea. Non ce l'ha fatta 16
Andry Parra Cota

Per diversi giorni, Paolo ha combattuto contro queste gravi ustioni e si è aggrappato alla vita, ma purtroppo il 6 luglio ha lasciato questo mondo dopo aver subito un arresto cardiaco.

La triste storia di questo amante degli animali possono avere avuto un triste epilogo, ma il suo sacrificio non è passato inosservato.

Buon viaggio, Paolo: è saltato in una fossa d'acqua bollente per salvare il suo cane: bruciato il 70% della sua superficie corporea. Non ce l'ha fatta 18
Andry Parra Cota

Migliaia di persone hanno inondato i social network condividendo immagini con il suo cane e hanno ricordato il meglio della sua vita, il suo talento, la sua gentilezza e il suo grande amore per gli animali.

“Un’eroe che è partito (psi) troppo presto. Un grande essere umano che senza dubbio lascia un segno su molti dei nostri cuori. Paolo ha dato la vita per Sasha (il suo cane), un esempio di amore vero”, ha condiviso Andry Parra tuo Facebook.

Questo messaggio ha dato l ‘ opportunità a tutti coloro che hanno pianto la morte dell’attore francese, che hanno colto l occasione di dirgli addio e congratularsi ancora con lui per il suo grande amore e rispetto per i suoi cani.

Buon viaggio, Paolo: è saltato in una fossa d'acqua bollente per salvare il suo cane: bruciato il 70% della sua superficie corporea. Non ce l'ha fatta 20
Andry Parra Cota

“Chi gli animali, da la vita per loro”, “Che tristezza, che ha Dato lo porti nella sua gloria, spero che i suoi cuccioli non rimangano sulla strada”, e ““Grazie a questo grande essere umano è stato salvato da un angelo, ora se la prenderanno cura di lui, grazie per il tuo gesto, mi dispiace, la tua partenza”“, sono solo alcuni dei tanti commenti che ricordano Pablo.

Buon viaggio, Paolo: è saltato in una fossa d'acqua bollente per salvare il suo cane: bruciato il 70% della sua superficie corporea. Non ce l'ha fatta 22
Andry Parra Cota

Sebbene quest uomo di 32 anni non è più tra noi, il suo amore per gli animali e il suo sacrificio rimarranno sempre presenti e ci aiuta a ricordare l importanza di amare i nostri animali domestici, a qualsiasi costo.