Nel “El madrileño”, C. Tangana ha presentato dodici nuove collaborazioni: alcune con artisti noti in Spagna, come Andrés Calamaro, El Niño de Elche o La Húngara, e altre che sono una vera scoperta per il pubblico, come nel caso di Ed Maverick. Questo messicano è già una star nel suo paese nonostante la sua giovinezza (ha appena compiuto 20 anni!) e con ‘Spaccami la faccia‘ha attirato l’attenzione di molti amanti della musica spagnola che fino ad ora non lo conoscevano. In Yasss vi diciamo chi è questa giovane promessa.

Ed Maverick è il nome d’arte di questo messicano nato in una piccola città chiamata Delicias a Chihuahua, a nord del Messico, il 19 gennaio 2001. Il suo vero nome è Eduardo Hernández Saucedo e è salito sul palco per la prima volta all’età di 17 anni, nel 2018, in un bar della sua città natale, come ha spiegato in un’intervista a El País. In quella taverna c’era una gara in cui Ed era all’ultimo posto. Ovviamente, ciò non ha impedito alle persone di essere affascinate dalla sua canzone, ‘Coccolare’, che aveva composto lui stesso per la sua ex ragazza.

La gente ha iniziato a giocare su YouTube e la sua popolarità ha iniziato a crescere così tanto che lo hanno riconosciuto per strada e hanno chiesto foto e autografi. Internet e i social network erano i suoi grandi alleati guadagnare sempre più seguaci e la musica folk e il suo stile peculiare hanno fatto il resto. La vita di Ed Maverick ha preso una svolta di 180 ° e quello stesso anno ha pubblicato il suo primo album sul mercato, ‘Mescola a’ piangi nella tua stanza ‘, dalla mano di una grande casa discografica, la Universal Music.

Ed è poi diventato una delle grandi promesse della musica in Messico, dal momento che era riuscito a diventare popolare e pubblicare un album in pochissimi mesi. Ma il cantante non è rimasto lì, ma ha continuato a lavorare per affermarsi come una grande star e sembra che non sia stato affatto male, poiché in questo momento ha rilasciato sul mercato altri due album: “Transizioni” nel 2019 e “Questo non ha niente a che fare con Eduardo” nel 2020. A disco all’anno!

Se è già sorprendente che un artista possa pubblicare un album all’anno sul mercato a causa delle difficoltà che esistono nell’industria musicale, i numeri che circondano Ed Maverick lo sono ancora di più. Nel 2019 è diventato l’artista più virale su Spotify nel suo paese natale., passando dall’avere 5.000 flussi a più di 450.000 al giorno. Un bel record per un cantautore indipendente che coltiva principalmente lo stile folk.

Il suo secondo singolo, incluso in “Transiciones” e intitolato “Fuentes de Ortiz”, ha conquistato su YouTube, dove ha già più di 124 milioni di visualizzazioni. Il videoclip, registrato nella sua regione, è protagonista di se stesso e in esso compare cantando e suonando la chitarra per una ragazza, la stessa giovane donna che lo accompagna nel video di “Acurrucar”, il singolo con cui è diventato famoso.

Ed Maverick trionfa con la sua musica in MessicoCordon Press

Il cantante non solo ha conquistato il Messico con i suoi testi, ma sta anche guadagnando molta attenzione da altri paesi dell’America Latina. Nel suo paese non solo è riuscito a Spotify, ma anche ha battuto un grande record: è stato l’artista che ha impiegato meno tempo a vendere tutti i biglietti per il suo concerto nel Lunario dell’Auditorium Nazionale e del Teatro Metropólitan di Città del Messico. Su Instagram ha già più di mezzo milione di follower.

La sua collaborazione con C. Tangana

Fino ad ora il cantante non era molto conosciuto in Spagna, ma grazie alla sua collaborazione con C. Tangana, Ed Maverick hai trovato l’occasione perfetta per espandere il tuo numero di ascoltatori ed è quello “Párteme la cara” è la migliore lettera di presentazione possibile. Grazie a questa canzone inclusa in ‘El madrileño’, un album che sta travolgendo Spotify, il cantante messicano può conquistare molti più seguaci e forse un giorno (quando la pandemia finisce) può riempire le sale da concerto in Spagna proprio come ha fatto nel suo nativo del Messico.