La serie La Corona ottenuto il catalogo di Netflix nel 2016 e, da allora, siamo stati in grado di godere di tre stagioni. Il suo creatore, Peter Morgan, nel suo tempo, ha commentato che sarebbe stata necessaria solo in cinque rate per mostrare al mondo questa storia, tuttavia, ci ha sorpreso.

A seguito di un’analisi e discussione con la direzione di produzione, è giunto alla conclusione che una sesta stagione era necessario per dare il la chiusura che tutti i tifosi meritano.

Se non sai cosa sta succedendo La Corona, dici


Questa serie racconta la storia della regina Elisabetta II d’Inghilterra, dal momento che è successo a suo padre Giorgio VI sul trono, con tutti i dettagli di rivalità politiche e il romanticismo della regina, oltre ai grandi eventi che si sono verificati nella metà del XX secolo. Inoltre, si può godere l’incredibile performance di Olivia Colman, Helena Bonham Carter, e Tobias Menzies.

La chiusura che si merita

Scena della serie la Corona dove appare Elisabetta è incinta, e Filippo

Quando abbiamo iniziato a discutere le storie per la stagione cinque, ci siamo resi conto che per fare giustizia, per la ricchezza e la complessità della storia che noi dovremmo tornare al piano originale e non sei.

-Peter Morgan, autore di ‘Corona’

Inoltre, ha aggiunto che sarà la sua ultima stagione, in cui possiamo vedere la regina Elisabetta II, oggi, anche se non è venuto per questo decennio, fino all’anno 2000.

Sempre un passo avanti

Scena della serie la Corona dove Elisabetta saluta il popolo

Anche se la quarta stagione, ancora, per la premiere, sarà Netflix alla fine di questo anno, il team di produzione è già al lavoro sul sesto, in quello che sarà sicuramente un drammatico arresto.

Inoltre, il vice presidente di Netflix, Cindy Holland lodato Morgan per il suo grande impegno e la dedizione a questo progetto, come negli ultimi anni, la piattaforma ha guidato come mai i progetti originali.

Non vediamo l’ora per il pubblico di vedere la quarta stagione, e siamo orgogliosi di sostenere la visione di Pietro e il cast, la sua fenomenale team per una sesta e ultima stagione.

-Cindy Holland, vice presidente di Netflix