La lotta per porre fine alla Covid-19 non si è fermato e, anche se si ritiene che la soluzione per debellare il virus, esso sarebbe prendere da uno a tre anni per essere trovato, ci sono già due vaccini che hanno dimostrato di sviluppi positivi.

Fino ad ora, i vaccini hanno superato le prove di saggio per sradicare il virus e ha aumentato il livello di anticorpi. Tuttavia, è ancora necessario superare una prova finale, che dovrà determinare la loro efficacia e sicurezza.

Il primo vaccino è stato esportato in Russia

Il vaccino dell’Istituto Gamaleya, a Mosca, in Russia, è già riuscito a rimuovere il virus in un piccolo gruppo di persone. Alexander Ginsburg, direttore dell’Istituto, previsto verso la metà di agosto per iniziare la fase 3 di prova con una piccola circolazione del vaccino; persone che hanno accesso alla dose sarà sotto controllo per verificare che la difesa contro il coronavirus è permanente.

Va notato che Gamaleya iniziato le prove dal 18 giugno, con la somministrazione di una dose di nove volontari. Non c’erano effetti collaterali e i dati indicano una elevata efficacia. Il 23 giugno, 20 volontari hanno ricevuto il vaccino di prova con risultati favorevoli.

Secondo colpo con risultati favorevoli

La mano con il guanto bianco disegno di medicina da un flaconcino

Secondo i risultati pubblicati nel Nuovo Inghilterra Giornale di Medicinail vaccino, sviluppato dal laboratorio di biotecnologie americana Moderna ha un’alta possibilità di un massiccio sviluppo a causa del suo basso costo.

Il test prova di questo vaccino ha reso favorevole di neutralizzazione del virus; tuttavia, ci sono stati alcuni effetti collaterali, anche se erano ancora mite di preoccupazione per la salute del settore.

Secondo lo studio, i volontari che hanno ricevuto il vaccino sviluppato il miglior anticorpi che chi recuperato dalla malattia con altri trattamenti. Le persone che hanno partecipato al primo test di prova, hanno dovuto tornare dopo quattro settimane per una seconda dose, con lo scopo di garantire una completa immunità al virus. La fase finale di test di questo vaccino inizierà il 27 luglio e si prevede che 30 mila persone partecipano.

Che cosa possiamo trovare una cura?

Medico in possesso di un pallone rosso con picchi e l'iniezione di farmaco

Per il momento questi sono gli unici vaccini contro Covid-19, con risultati positivi; tuttavia, l’Organizzazione Mondiale della Sanità afferma che ci sono 23 altri vaccini in sperimentazione.

Mentre la cura non viene trovato e/o annunciato in modo ufficiale, che dobbiamo rispettare in conformità con le misure sanitarie, poiché i dati forniti dal portale Worldometers e quotidianamente aggiornato oggi il rapporto che il numero di infetti Covid-19 ha superato il 13,8 milioni di casi in tutto il mondo.