• Le sette sorelle cantano insieme dal 2017 e hanno appena annunciato la loro separazione


  • Quattro di loro hanno registrato un video in cui spiegano cosa ne sarà del gruppo e di tutti i progetti a cui hanno lavorato insieme


  • La tragica notizia ha rattristato i suoi follower ei social sono in lutto, i suoi follower augurano loro il meglio

Sicuramente hai cantato anche qualche volta “come una fetta di quezo in un panino prezo”, questa è una delle frasi più note di un successo musicale che non è passato affatto inosservato: ‘Amen’, di Flos Mariae. Se non hai vissuto in una grotta negli ultimi dieci anni, devi aver visto un videoclip di questo famoso settetto.

Questo gruppo musicale era composto da sette sorelle (Victoria, Estel, María, Alba, Flor, Patricia e Montserrat), che dopo anni di esibizioni iconiche insieme Si sono separati in due gruppi per continuare la loro carriera musicale in parallelo.

Sono state Victoria, Estel, María e Alba ad aver caricato un video sul loro nuovo canale YouTube (“4 sorelle Bellido Durán”) per spiegare cosa è successo ai loro fan in cui si può vedere che sono veramente feriti dalla rottura, poiché il gruppo era, come loro stessi hanno detto, “una promessa d’amore” che avevano fatto sia alla madre che a Dio e che dovevano rompere.

Come è nato questo gruppo musicale?

Nel caso in cui queste sette sorelle non ti sembrino niente, ti inseriamo nel contesto. Flos Mariae è nato nel 2012 e la loro prima canzone è stata pubblicata proprio alla fine di quest’anno. Le 7 sorelle sono ultra-cattoliche e questo è stato, in parte, ciò che ha portato alla creazione del popolare gruppo musicale.

A sua madre è stato diagnosticato un cancro e le 7 sorelle lo hanno promesso a Dio se la madre fosse guarita avrebbero creato un gruppo musicale; sua madre ha sconfitto il cancro nel 2012 ed è quello che hanno fatto, mantenere la loro promessa creando Flos Mariae.

Tuttavia, purtroppo, sua madre ha avuto una ricaduta nel 2015 e questa volta non è riuscita a superare il cancro ed è morta; ma prima aveva chiesto di farlo alle sue figlie anche se è morto, hanno continuato a cantare e pubblicare nuove canzoni, ed è stato quello che hanno fatto fino ad ora.

Tuttavia, e con loro grande dispiacere, hanno dovuto rompere questa promessa fatta alla madre sei anni fa, secondo le “4 sorelle Bellido Durán”, una serie di decisioni sbagliate prese dalle sue altre tre sorelle.

Sono stati separati per sempre?

“È per sempre rotto”, quando le quattro sorelle hanno pronunciato queste cinque parole nel video, qualcosa si è spezzato nel cuore di molti dei loro fan. Ed è a causa dei suoi testi originali, della messa in scena e dei vestiti; le sette sorelle erano molto amate dal pubblico.

Tuttavia, e anche se non le vedremo più recitare insieme, le ‘4 sorelle Bellido Durán’ hanno assicurato che perdonano le loro sorelle, nonostante il fatto che sono molto tristi per quello che hanno fatto, qualcosa che “non si può più aggiustare”.

Quale Non hanno contato in questo video d’addio è il vero motivo per cui si sono separati, parlano di decisioni sbagliate, ma non approfondiscono ulteriormente questo argomento. I suoi fan sono rimasti molto incuriositi per sapere cosa è successo e ci sono persino teorie che circolano sui social network; tuttavia, rispettano il fatto di voler mantenere privati ​​i loro problemi personali.

Naturalmente, hanno anche assicurato che le attività di cui facevano parte, come il suo marchio di abbigliamento Meyalayer, è stato rotto per sempre.

Ecco come hanno reagito i suoi follower sui social

I social non danno credito a quanto è successo, se il 2020 ci ha portato grandi disgrazie, come una pandemia globale, Il 2021 non è molto indietro dopo aver appreso della rottura di questo iconico gruppo. I suoi fan, che hanno riso così tanto mentre cantavano le sue canzoni, sono devastati.

Un sentimento di dolore ha inondato questo social network nelle ultime ore ed è quello queste sette ragazze avevano conquistato l’affetto di tutti noi, che non saremo mai più in grado di goderci queste canzoni iconiche come “Amen” o “Viva el Papa” senza pensare che non le vedremo mai più cantare insieme. La musica spagnola è in lutto.