• Secondo Gary Chapman, ci sono 5 lingue o modi di esprimere e di comprendere l’amore


  • I miti e le credenze tossici di amore romantico ci fanno un sacco di danni, condizionata nostre relazioni future

Hai mai frustrato perché ti senti di dare di più per il vostro partner che lei per te? Probabilmente sì, o, sul versante opposto, è possibile che il tuo fidanzato o la fidanzata, sarà quello che si è sentito trascurato o frainteso. Alla fine, le relazioni romantiche sono complesse, soprattutto se si tiene conto che non c’è una sola forma di amore.

Dal momento che siamo piccoli, siamo cresciuti con la convinzione che c’è un solo tipo di rapporto: monogamo. A questo si aggiunge che l’amore romantico, ricco di miti e credenze, tossico cala molto nel profondo di noi. “L’amore a volte fa male”, si dice nel film. “La gelosia mostra che si vuole veramente,” dice il nostro migliore amico.

Quando cresciamo e ci vengono riempite con il nostro primo rapporto serio, tali convinzioni cominciano a farci del malee , dopo un lungo processo di decostruzione, abbiamo capito che l’amore non fa male, che la gelosia non è sano, e che un partner deve sempre prevalere rispetto. Non sarebbe più facile per noi educase in questi ideali, invece di imparare da soli con l’età?

La teoria dei 5 ami le lingue

Gary Chapmanl’antropologo e il matrimonio consigliere, cominciò a dubitare di tutti i miti circa il rapporto, quando sua moglie si è ammalata. Grazie alla loro esperienza e conoscenza teorica che erano stati raccolti fino ad oggi, fatto la teoria dei 5 ami le lingue.

Anche se suona come un libro di auto-aiuto o di una romantica canzone di Pablo Alborán, questa teoria ha dimostrato di essere molto arricchente nel campo della terapia di coppia. Capire che l’amore non è qualcosa di uniforme che tutti proviamo lo stessoma le differenti sfaccettature che può essere manifestata in più o in meno in una persona, è molto utile per godere di sane relazioni. Ma, quali sono le lingue o le sfaccettature dell’amore?

  • La sfaccettatura delle parole

Sono quelle persone che dimostrano l’amore soprattutto con le parole. Non costa nulla per dire ‘ti amo’ e in occasioni particolari, hanno una grande facilità di scrittura di testi in movimento.

Facet materiale si distingue in coloro che dimostrano l’amore con doni. Può sembrare superficiale, ma si tratta di conoscere il vostro partner e sapere cosa vi piace e cosa non. Dopo l’ultimo video di gioco di mercato per un regalo fatto a mano, è sempre successo!

Chi comunica fisicamente in amore sono quelle persone besuconas o che sono sempre abbracciando. Per loro, un abbraccio, significa più che altro che si desidera. Esso copre anche la sessoma è qualcosa di molto più complesso del semplice piacere. Questa è la connessione che prevede il contatto fisico.

  • L’aspetto del tempo di qualità.

Queste sono persone che capiscono l’amore come trascorrere il tempo come una coppia, ma di qualità. Non abbastanza per arrivare a vedere un film romantico e ogni essere guardando il cellulare. Materia di comunicazione, empatia e senso di connessione.

Gioco la 5 amore lingue: scoprire che cosa la vostra con questo test 3
  • Facet utile o altruista.

Così come ci sono persone che dimostrano l’amore con doni, altri lo fanno con i fatti. Che è la sfaccettatura utile o altruistico. Per esempio, andare a vedere il vostro partner quando si è malati, anche se si devono studiare o prendere la vostra nonna, perché nessun altro può. E la cosa più importante è che lo fanno perché lo vogliono, non perché si sente costretto.

Che cosa è il linguaggio dell’amore?

Ora che si conosce ogni sfaccettatura, sarete voler sapere quale è la vostra. Per fortuna, Gary Chapman sviluppato un test per scoprire.

Essere onesti, perché la cosa grandiosa di questo test è che non esistono risposte giuste o sbagliate. Qualsiasi modo di amare è valido.

Bene! Sai già quale è la sfaccettatura predominante, ma è importante sottolineare che una persona può avere più sfaccettature e, soprattutto, che non c’è nessun aspetto più importante di un altro. L’ideale è che una coppia si trova a suo agio, indipendentemente dal fatto che uno dei membri è più fisico e l’altro preferisce trascorrere del tempo di qualità. Sempre e quando sono complementari, tutto il resto è surplus.

È molto facile da buttare in faccia il nostro partner, i comportamenti e le emozioni, solo perché si tratta di capire l’amore di un altro modo. La difficoltà qui è quello di entrare in empatia e capire che quello che per noi è facile, per un’altra persona può essere un mondo.

Invece di richiedere che il nostro fidanzato o la fidanzata, che si modifica drasticamente il vostro modo di agire o, nelle parole di Chapman, il suo linguaggio d’amore, bisogna prima eseguire un lavoro di comprensione e di trovare un punto di mezzo.