La sua incredibile visione, e della sua immensa rapidamente, è diventato praticamente impossibile fotografare.

Secondo un nuovo studio, ci sono più di 18.000 specie di uccelli nel mondo, il doppio della quale sono attualmente riconosciuti. Fino ad ora abbiamo avuto sempre considerato gli uccelli come uno dei gruppi animali studiato superiore, ma forse non è così vero. La ricerca, pubblicata sulla rivista PLoS ONE sinistra in evidenza il grande e nascosto la diversità di plumíferos esistenti.

Molte volte ci lasciamo prendere dalla bellezza di queste versatili specie che ci cattura l’immaginazione con il loro volo, Ma cosa sappiamo in realtà di uccelli? Come molti tipi di uccelli in grado di riconoscere? Probabilmente non molti, ma vi invitiamo a scoprire questo piccolo e adorabile specie.

Dr. Michael David De Leon

Il martin pescatore pigmeo oriente è uno dei 114 specie all’interno della famiglia del martin pescatore, che sono divisi in tre sub-famiglie e 19 generi. Tutti i martin pescatori hanno grandi teste, picchi, lungo, affilato e appuntito, zampe corte e coda paffuto. La maggior parte di loro hanno il pelo lucido, con piccole differenze a seconda del loro sesso.

Questo piccolo uccello che appartiene alla famiglia Strigidi, questa è caratterizzata da una loro uccelli di dimensioni medio-piccole, che misura circa 10 cm di lunghezza e pesano tra i 9 a 12 grammi. Il suo habitat preferito sono piccoli corsi d’acqua, nelle foreste, densamente coperto, e si trova comunemente in gran parte del subcontinente indiano e del sud-est asiatico.

Gli scienziati fotografata per la prima volta ad un bambino piccolo martin pescatore. Una tenerezza volo 6
Dr. Michael David De Leon

Nel 1890, esploratori scoperto il martin pescatore pigmeo del sud delle Filippine, che è uno dei più di 255 specie di uccelli unici per il paese. Tuttavia, essi sono molto difficili da rilevare come si muovono molto rapidamente, il che rende quasi impossibile che questi possono essere fotografati.

Nonostante il fatto che questa sottospecie è stato scoperto già più di 130 anni, i record sono estremamente vaghi e ho visto un paio di avvistamenti.

Pur avendo una vista eccellente, quasi con la possibilità di un binocolo, Dr. Michael David De Leon e il suo gruppo di bird-watching, sono stati in grado di catturare un bambino di queste piccole creature, poi trascorso mesi sistemati nel deserto delle Filippine, l’attesa per il modello perfetto per scattare qualche foto o video.

(embed)https://www.youtube.com/watch?v=8jeF1jmTdv4(/embed)

Spero che un giorno abbiamo l’opportunità di vedere questa specie insolite, e chi sa, se si esegue con lo stesso destino del Dottor de Leon, e siamo in grado di fotografare per immortalare questo incredibile momento per sempre.