Harry Styles ha fatto la storia apparendo sulla copertina di Voga Come il primo uomo a farlo Venerdì scorso la celebre rivista di moda ha pubblicato sulle reti la nuova copertina di dicembre in cui la cantante britannica compare indossando un voluminoso abito blu di Gucci e una giacca da gala.

Le immagini non hanno impiegato molto a provocare un’appassionata conversazione pubblica in cui milioni di fan hanno applaudito al fatto che Styles avesse infranto gli stereotipi e dimostrato fiducia nella sua mascolinità posando in abiti che di solito sono diretti al genere femminile.

La moda è solo un’altra area per essere creativi

Quando indosso qualcosa che sembra stravagante, non mi dispiace usarlo. Penso che se indossi qualcosa che ti fa sentire fantastico, è come indossare un costume da supereroe. Gli abiti sono lì per noi da indossare come vogliamo, per sperimentare e giocare. La cosa più eccitante è che quelle linee stanno scomparendo; Quando rimuovi le barriere di “questi vestiti sono per gli uomini e questo è per le donne”, ti apri all’opportunità di sperimentare. È come tutto nella vita: ogni volta che metti delle barriere nella tua vita, stai solo limitando te stesso. È così divertente creare abiti e giocare con i vestiti. Non ci avevo mai pensato prima, è appena successo ed è diventata quest’altra parte della mia vita in cui continuo ad alimentare la mia creatività.

Le immagini sono state celebrate in quanto rappresentano la crescente liberazione e fluidità del genere in tutto il mondo. Tuttavia, c’erano conservatori radicali, come Candance Owens e Ben Shapiro, che dichiararono la loro totale disapprovazione per l’artista e la sua decisione di apparire in abito.

Credono che cerchi di eliminare la mascolinità

stili di Harry per la moda

“Non esiste società che sopravviva senza uomini forti”, ha scritto Owens su Twitter. “L’Oriente lo sa. In Occidente, la femminilizzazione dei nostri uomini e il marxismo che insegnano ai nostri figli non è una coincidenza. Questo è un attacco diretto “, ha concluso insieme all’immagine di Styles in un vestito.

Nonostante i commenti, artisti come Olivia Wilde, Zach Braff, Elijah Wood, Lucy Hale e Jameela Jamil hanno reso pubblico il loro sostegno all’artista, disapprovando le dure critiche dei conservatori definendoli macho, vecchi e retrogradi.

Hanno sostenuto il cantante e la sua sicurezza come uomo

stili di Harry per la moda

Spero che questo tipo di coraggio in un uomo come Harry sia indicativo di cosa significa essere un uomo libero dal maschilismo. È davvero sorprendente e straordinario vedere qualcuno nella sua posizione ridefinire cosa significa essere un uomo sicuro di sé.

– Olivia Wilde

Penso che confondano la definizione di cosa significhi essere un uomo. La mascolinità non è l’unica cosa di cui hai bisogno per essere un vero uomo.

– Elijah Wood

A tutta la vita, uomini e ragazzi, viene insegnato a essere macho. La vita è breve. Sii quello che vuoi essere.

– Zach Braff

Harry Styles è piuttosto mascolino perché essere mascolino significa essere chi vuoi essere, non ciò che qualcuno insicuro, tossico e misogino decide che dovresti essere. Harry è perfetto al 104%.

– Jameela Jamil

Questa non è la prima volta che Styles ha giocato con la moda in modi audaci. In precedenza, la cantante aveva indossato un abito nero sulla copertina di Fine settimana guadiano, oltre a indossare una camicetta semitrasparente e un fiocco durante l’evento Met Gala 2019.