John e Pauline Gandel, magnate dei centri commerciali in Australia, doneranno un milione di dollari per aiutare i vigili del fuoco, le comunità bruciate e la cura della fauna selvatica.

Il sito feroci incendi che hanno afflitto l’Australia negli ultimi mesi non solo hanno fatto un’ammaccatura dell’ambiente, bruciando oltre 3 milioni di ettari al minuto, ma anche ha distrutto case, famiglie e vite, sia umane che animali.

Immagini Getty

Ma fortunatamente, molte aziende potenti si sono impegnate contributi finanziari per aiutare ad alleviare la desolazione che stai vivendo in territorio australiano.

Pochi giorni fa, la coppia di John e Pauline Gandel, filantropi milionari, ha donato non più di un milione di dollari australiani (poco più di 700 mila dollari americani) all’opera per la fine del Calvario di fuoco.

I filantropi donano 700.000 dollari per aiutare le persone colpite dagli incendi in Australia Un contributo più che necessario 17
Fondazione Cabrini

Il denaro donato dai Gandel – attraverso Gandel Philantropy, il loro organismo per le donazioni – sarà investito in tre scopi: rafforzare il lavoro dei vigili del fuoco, riparare le comunità bruciate e prendersi cura della fauna selvatica in via di estinzionesecondo le informazioni presenti sul vostro sito web.

Nella stagione degli incendi australiani, durata circa 3 mesi, 9 persone sono morte e più di 900 case sono state distrutte nelle regioni del New South Wales, South Australia, Victoria e Queensland.

“Le esigenze di questa crisi superano di gran lunga il nostro contributo, ma abbiamo comunque sentito di dover fare la nostra parte e sostenere il maggior numero possibile di organizzazioni chiave, sperando di fare almeno una piccola differenza nella vita dei nostri concittadini australiani colpiti da questa emergenza.

John e Pauline Gandel sul loro sito web

I filantropi donano 700.000 dollari per aiutare le persone colpite dagli incendi in Australia Un contributo più che necessario 19
Il Telegrafo

I Gandel sono un tradizione di famiglia milionaria in Australia. John, direttore di diversi centri commerciali e imprenditore immobiliare, ha una ricchezza pari a 6,6 miliardi di dollari australianisecondo la revisione finanziaria. Ecco perché Gandel ha un lato filantropico dove usa parte di quel denaro per contribuire a creare una società migliore.

“Celebriamo le azioni eroiche e coraggiose dei nostri vigili del fuoco e auguriamo loro buona fortuna nel lavoro che stanno svolgendo. Inoltre, speriamo che le persone e le comunità colpite dall’incendio abbiano un rapido e completo recupero, e speriamo anche che le nostre organizzazioni siano sostenute per riabilitare con successo la nostra preziosa flora e fauna.

John e Pauline Gandel sul loro sito web

La donazione di Gandel si aggiunge a quelle fatte da diverse organizzazioni: Tim Cook, CEO di Mela, ha commesso un quantità riservata dal gigante della tecnologia, mentre il National Australia Bank (NAB) ha donato un totale di 100.000 dollari australiani (circa 70.000 dollari) alle comunità che sono state rase al suolo.

I filantropi donano 700.000 dollari per aiutare le persone colpite dagli incendi in Australia Un contributo più che necessario 21
Museo Nazionale d’Australia

Ci auguriamo che queste donazioni possano contribuire in modo significativo alla ripresa del Paese, che non potrà resistere ancora a lungo in questo stato.