• Gli archeologi vedere un uomo il salvataggio di una donna in cui i tweeter sono dotate di un “segno di affetto” evidente


  • Raccogliamo le migliori meme che sono stati fatti in Twitter a proposito di questa opera d’arte

A volte, per decifrare alcune opere d’arte sono interessata dal passaggio di tempo può essere molto complicato. Se questi sono stati esposti al vento, l’acqua e con il passare degli anni, può essere deformata completamente e diventano opere che sono abbastanza complicate da categorizzare o descrivere.

È questo quello che è successo con il bassorilievo di terracotta dal periodo Babilonese (il 1830 e il 1531 al. C.) che è andato virale su Twitter? Non sembra. Perché quello che sembra la scena che è raffigurato in questa opera d’arte è qualcosa di simile le “manifestazioni d’affetto” storia molto più antica. Occhiolino, occhiolino. Tuttavia, gli archeologi hanno interpretato così: “Un uomo salva una donna che è caduta in avanti sul fiume Tigri, tenendola per i fianchi e i capelli.”

Cosa fare PERDONAAA??? È evidente che gli archeologi hanno peccato in questo caso di essere troppo politicamente correttodal momento che tale interpretazione non ha profondità tra gli utenti del social network, piuttosto che vedere “la posizione del salto del Tigri” e non una donna, sul punto di cadere nel fiume. E che è possibile che questa volta il tweeter avere più di una ragione che gli archeologi…

Ciò che è chiaro è che nella foto vediamo due persone senza vestiti, retro associare alla parte anteriore per i capelli e hip… un Sacco di pinta di salvataggio la verità è che non si dispone di questa immagine, che è già andato virale con più di 5.000 retweet e 10.000 piace.

Twitter è già stato inondato con i memi sul Tigris

Come previsto, il social network dove si è diffuso per il bassorilievo in terracotta è stato riempito con i memi e tweet scherza sull’originale e la tua interpretazione è così assurdo.

Ci sono scherzi di tutti i tipi, da quelli che ha adattato la canzone di Lola Flores a chi ha scherzato con il già noto, e molto ri-utilizzato, in scena dal film “chiamami con il tuo nome’.

Ci sono anche a chi questo lavoro ha ricordato la tipica scena che tutti noi abbiamo sperimentato qualche tempo, quando uno dei nostri amici è successo con l’alcol durante una notte di festa: “Sul Tigris già aiutato a vicenda per il vomito dopo il botellónpuoi vedere? E la afferra per i tre siti non cada al di fuori di stampa”.

E, beh, ci sono stati anche casi di proposte di tutti i tipi.

Di opere d’arte che i memi

Questa non è la prima volta che un’opera d’arte diventa un meme. In questo caso la cosa divertente opere non è la loro interpretazione, come nel caso precedente, ma il tuo contenuto. Già ci sono molti che non posso evitare di sorridere di fronte il “autoritratto” di Joseph Ducreux al Louvre di associare con il meme che è stato utilizzato.

Autoritratto di Giuseppe DucreauxLouvre

Ed è che, non solo, la sua posizione, inoltre, ci ricorda il mitico “E tu lo sai,” Julio Iglesias.

E tu lo sai

“E tu lo sai” memeMemegenerator.è

Un’altra delle caselle di lasciare a coloro che sono senza parole è il “San Bernardo e la Vergine” di Alonso Cano, che si trova al Museo del Prado. Questo rappresenta la leggenda di San Bernardo, mentre era in preghiera, ha ricevuto un flusso di latte dal seno della vergine. Anche se oggi siamo tra le risate, durante il XVII e XVIII secolo, la popolazione aveva una grande devozione per questa storia.

Ciò che la maggior parte di noi richiamare l’attenzione di questa casella è per vedere come il flusso di latte cadute direttamente dal seno della vergine, che per bocca di San Bernardo.

San Bernardo e la Vergine

San Bernardo e la VergineIl museo del Prado

Un buon materiale per il meme, la verità. Come i restauri sono stati mal fatto, che è un altro argomento amore nelle reti sociali e di sempre diventa virale. L’ultimo? Una madonna del Murillo che era Eccehomizada e si è fatto un buon dialogo.