Più di mille dosi sono state trasportate in questo mezzo di trasporto improvvisato, essendo l’unico con un buon metodo di raffreddamento in atto.

Il coronavirus è un problema abbastanza serio nel mondo, che ha cambiato i nostri stili di vita e l’economia di molte case. Per quasi un anno, milioni di persone sono state tenute rinchiuse nelle loro case per evitare il contagio.

Da quando sono stati annunciati i vaccini, molti sono stati pieni di speranza poiché è il momento più vicino al ritorno alla loro vita normale.

Pagina sette Bolivia

Diversi paesi e aziende hanno svolto un ottimo lavoro nella produzione e approvazione dei propri vaccini. Questi sono stati distribuiti in tutto il mondo, nel caso della Bolivia hanno deciso di acquisire quelli russi chiamati Sputnik V.

Il punto è che a quanto pare la logistica non è stata molto buona in questo paese e 1.100 vaccini dovevano andare nella città di Trinidad.

I vaccini contro il COVID-19 arrivano nella città della Bolivia in un camion di polli.  Non c'erano altri mezzi di trasporto 17

Purtroppo non erano disponibili mezzi di trasporto adeguati e questo materiale sanitario doveva essere freddo. Tentati di risolverli, sono stati trasferiti in un camion refrigerato di un’azienda che vende polli.

Erick Vallejos, direttore del Servizio Sanitario Dipartimentale (Sedes) ha detto a Página Siete che sfortunatamente era l’unico modo in cui avevano per trasportare gli inoculatori.

I vaccini contro il COVID-19 arrivano nella città della Bolivia in un camion di polli.  Non c'erano altri mezzi di trasporto 19
Pagina sette Bolivia

Dovevano tenerlo a quella temperatura dall’aeroporto di Trinidad all’ospedale cittadino. Ha anche affermato che il motore è stato condizionato con misure di biosicurezza e che il prodotto sarebbe stato trattato solo da specialisti.

“È un’azienda di refrigerazione che trasporta anche cibo, per il consumo umano e che serve per garantire una corretta conservazione. Non potremmo trasportarlo su un altro tipo di veicolo, perché altrimenti sprecheremmo il vaccino ”.

–Ha detto Erick Vallejos, Direttore della sede centrale Pagina sette

Nei social network questa situazione è stata alquanto criticata, perché pensano che sia un peccato che non ci sia un trasporto specifico per queste situazioni. Pur essendo un food truck ha la capacità di mantenere fresco ciò che trasporta, non è speciale per il servizio sanitario.

La verità è che hanno risolto e ora le persone di questo posto avranno accesso ai vaccini, che speriamo siano molto efficaci. In questo modo ci sarà un minor rischio di contagio e potranno anche tornare alla loro vita normale.

I vaccini contro il COVID-19 arrivano nella città della Bolivia in un camion di polli.  Non c'erano altri mezzi di trasporto 21
Pagina sette Bolivia

Speriamo che i vaccini che sono stati approvati possano essere distribuiti velocemente nel mondo ed evitare così più morti, quest’anno il 2021 è strano ma sembra che sarà migliore del precedente.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));