• Diversi influencer hanno promosso un gruppo di scommesse in cui puoi guadagnare soldi velocemente, qualcosa che non è del tutto legale


  • Un thread di Twitter offre maggiori informazioni su questa possibile truffa a cui hanno partecipato volti famosi come Marina Yers o Alexandra Moreira

Due settimane fa, diversi influencer hanno pubblicato nelle loro storie su Instagram una serie di testi il ​​cui messaggio si somigliava sospettosamente. Non avrebbe attirato l’attenzione o sarebbe trasceso così tanto se non fosse stato perché dicevano ai loro follower che ultimamente stavano facendo molti soldi con le scommesse sportive e che avrebbero condiviso questo segreto con loro. “Mi sono ritrovato con 1.040 € in un solo pomeriggio”ne ha scritti diversi. In questo video ti inseriamo nel contesto:

Diversi influencer sono stati scelti per la pubblicità segreta di scommesse sportive

Tutto questo è venuto alla luce, soprattutto attraverso un thread su Twitter scritto da @soyuncharizard che è diventato virale e ha fatto scattare allarmi. In questo thread ho confrontato i post di due influencer, Genissa González, sorella di Sandra Pica e Marina Yers. “Ultimamente molti influencer stanno promuovendo una truffa sulle scommesse sportive che NON PUOI INGERIRE”, ha iniziato questo thread.

Alcuni giorni dopo, un altro account Twitter torna sullo stesso argomento per ulteriori informazioni. L’utente @ Jjjjjjal3 ha pubblicato un thread il 20 febbraio in cui lo assicura il gruppo di scommesse promosso dagli influencer (che, per averlo fatto di nascosto, è indagato dal ministero dei Consumatori) “ha superato i 200.000 follower in un giorno”.

Come suggerisce nel suo thread, anche l’utente si è unito e ha scoperto come funzionava ciò che ha definito una “truffa”. In questo gruppo ci sarebbe un amministratore che consiglia le scommesse e di tanto in tanto avvisa “Scommesse senza rischio”, una scommessa che se fallisci, i tuoi soldi ti verranno restituiti. Apparentemente, e sempre secondo le informazioni condivise in questo thread, queste scommesse prive di rischio sono una strategia per i bookmaker per attirare nuovi utenti attivi. “È qualcosa di simile a un bonus di benvenuto”, spiega il tweeter.

Scommesse senza rischi

Scommesse senza rischio, cash-back o sicure Sono quelli in cui non scommetti con i tuoi soldi, ma con un bonus fornito dalla compagnia di scommesse. Non servono molti requisiti per ottenerli, a volte basta cliccare su un link e fornire una serie di dati. Tuttavia, se guadagni denaro con questo bonus, i requisiti per ritirarlo sono più esigenti. A volte, per evitare che gli utenti traggano vantaggio da questo tipo di scommesse, richiedono che ne vengano fatte altre prima con i propri soldi per poter prelevare il bonus.

Nelle pagine dove si insegna a scommettere e si difende che dietro ai profitti delle scommesse sportive c’è una strategia, si consiglia di non prelevare i soldi da una scommessa sicura, ma di riutilizzarli per esercitarsi e migliorare. Oppure, visto in altro modo, abituarsi alle scommesse e creare un’abitudine nel consumatore.

La Fondazione FAD e il Centro Reina Sofía sull’adolescenza e la giovinezza hanno pubblicato uno studio nel 2020 in cui hanno concluso che tra molti giovani il gioco d’azzardo si è già normalizzato come un’altra forma di svago. Inoltre, sottolineano anche che, tra i giovani, la fantasia della professionalizzazione è reale, e molti sognano di diventare così bravi nel gioco d’azzardo da guadagnarsi da vivere.

Perché il gruppo Telegram promosso dagli influencer è una truffa?

Secondo l’esperienza di @ Jjjjjjal3, sebbene sia informato che si tratta di un servizio gratuito, ritiene che ci sia profitto in questo tipo di azione. “In cosa consiste? una persona prende una commissione se qualcuno si unisce a un bookmaker utilizzando il proprio link. Tutti i bookmaker hanno questo programma e i termini e le tariffe possono essere trovati facilmente su Internet. ”

Ovvero, il collegamento condiviso in un gruppo in cui sono presenti migliaia di persone è un collegamento correlato a un utente who stai facendo soldi con ogni persona registrata che accede, quindi, alle scommesse sicure. Tuttavia, per questo utente la cosa più grave è che in questo gruppo di Telegram non viene mai segnalato che Devi essere maggiorenne per registrarti presso un bookmaker.

La sua conclusione è la seguente: “questa persona fa pubblicità illegale (non è specificato che sia una pubblicità) attraverso influencer con un’altissima percentuale di follower minori con lo scopo lucrativo di introdurli nel mondo delle scommesse”