Il 7 febbraio, il distacco di un ghiacciaio nel nord dell’India ha provocato più di 50 morti e centinaia di dispersi. Tra questi spicca la storia di un cane che non ha smesso di cercare i suoi cuccioli trascinati dall’acqua.

quando domenica 7 febbraio in India è caduto un ghiacciaio, Non sono state solo le persone a essere colpite dalla tragedia. Ed è che oltre ai morti e agli scomparsi lasciati dal diluvio, anche gli animali hanno subito perdite.

STRINGER / XINHUA NEWS / CONTACTOPHOTO

È successo nello stato Uttarakhand, Nel nord dell’India. Quella domenica il progetto idroelettrico di Rishiganga è crollato a causa del distacco di un ghiacciaio e ha devastato tutto ciò che incontrava: i villaggi che circondavano il fiume Dhauli Ganga sono stati distrutti.

Il bilancio delle vittime è già 58, come riportato da Europa Press. E si ritiene che ci siano più vittime, comprese gli animali, anch’essi colpiti.

Recentemente la storia di un cane che vive in il villaggio Raini, uno dei tanti lavati via dall’acqua, chi ogni giorno aspetta i suoi cuccioli spazzati via dall’alluvione.

Il cane piange aspettando di trovare i suoi cuccioli dopo il crollo di un ghiacciaio.  Non pensa a muoversi 29
Suraj Singh Bisht / ThePrint

Dalla mattina del 7 febbraio, il cane piange giorno e notte, sperando che i suoi piccoli tornino da lei, che siano vivi, secondo quanto raccontato a The Print dagli abitanti della città.

Lo dicono anche loro non ha potuto mangiare niente. Tutto quello che vuole è che i suoi cuccioli tornino, si crede che siano circa tre o quattro. La routine del cane madre sconvolta consiste in camminando e annusando il luogo fangoso e con le squadre di soccorso che lavorano senza sosta. Giorno e notte se ne sta lì ad aspettare che almeno uno torni vivo.

Cammina verso il fiume, di nuovo verso la collina, ma non succede nulla. Gli abitanti del villaggio cercano di darle da mangiare, ma senza successo. Come lei, ci sono molti che aspettano lo stesso. Animali o persone, le tragedie non fanno differenza.

Suraj Singh Bisht, fotografo di The Print, ha visitato il sito e ha registrato la storia del cane in foto. Qui ti mostriamo:

1.

Il cane piange aspettando di trovare i suoi cuccioli dopo il crollo di un ghiacciaio.  Non pensa a muoversi 31
Suraj Singh Bisht / ThePrint

Due.

Il cane piange aspettando di trovare i suoi cuccioli dopo il crollo di un ghiacciaio.  Non pensa a muoversi 33
Suraj Singh Bisht / ThePrint

3.

Il cane piange aspettando di trovare i suoi cuccioli dopo il crollo di un ghiacciaio.  Non pensa a muoversi 35
Suraj Singh Bisht / ThePrint

Quattro.

Il cane piange aspettando di trovare i suoi cuccioli dopo il crollo di un ghiacciaio.  Non pensa a muoversi 37
Suraj Singh Bisht / ThePrint

5.

Il cane piange aspettando di trovare i suoi cuccioli dopo il crollo di un ghiacciaio.  Non pensa a muoversi 39
Suraj Singh Bisht / ThePrint

Si spera che lei e le centinaia di persone colpite dal disastro trova i tuoi cari vivi.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));