Rita e Balu hanno sempre avuto un’amicizia unica, ma per 7 mesi si sono allontanati dopo che il vicino contadino ha visto la giumenta sulla sua terra e l’ha tenuta. Il momento in cui i due si incontrano di nuovo è tanto unico quanto emozionante.

Il amicizia tra animali è qualcosa che noi riempire il cuore tenerezza, soprattutto se si tratta di animali di specie diverse, perché ci insegna che nonostante le differenze, l’amore non ha confini. Allo stesso modo, una curiosa amicizia ruba i sentimenti di Internet, in quanto è un file cane e cavallo che si sono ritrovati dopo 7 mesi.

Viral Rumble

Rita è una cavalla che condivide un legame molto profondo con il cane Balu. Entrambi avevano sempre vissuto nello stesso ranch, finché un evento non li ha costretti a separarsi. Dopo una passeggiata tra i prati, Rita finì allontanarsi oltre il terreno delimitato, finendo nelle terre vicine. Il contadino l’ha vista e l’ha portata via.

Quando i veri proprietari di Rita lo scoprirono, andarono a parlare con il contadino che si rifiutò di restituirlo, dicendo che era sul suo territorio, quindi apparteneva a lui, così iniziò una causa.

Il cavallo rubato piange di emozione quando si riunisce al suo amico cane.  Non si separeranno mai più 9
Viral Rumble

Dovevano passare 7 lunghi mesi affinché il tribunale si pronunci a favore dei proprietari originari e del contadino da vedere costretta a tornare Rita con riluttanza, ma non importava, perché finalmente sarebbe tornato a casa.

Il momento in cui è la cavalla ritrovare con Balu è emozionante. Rita si avvicina al suo caro amico e lo accarezza, intanto lacrime di emozione escono dai suoi occhi. Il cucciolo, all’inizio un po ‘confuso, riesce a capire che è il suo compagno e ricambia i gesti di affetto, mostrando la sua gioia.

Il video registra che entrambi gli animali si sono persi e, nonostante il tempo trascorso, l’hanno fatto presente nei loro cuori fedelmente. Attualmente Rita e Balu escono a giocare ogni giorno ei loro proprietari si preoccupano più che mai che una situazione come quella del contadino possa ripetersi.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));