• Gesù ha condiviso la storia dietro il meme della madre dopo succedendo ‘Selvatici’. Per questo, coloro che condividono, sai chi sei veramente


  • Aveva solo 7 anni, e si sentiva impotente a vedere che non c’era nulla che potessi fare per aiutare sua madre


  • Anche se non si vuole lasciare il pavimento, aveva trascorrere una notte in un ostello per le dure minacce dei suoi vicini

Dal momento che le reti sociali sono parte del nostro giorno per giorno memi essi sono diventati una delle forme più comuni e divertente che usiamo per comunicare attraverso di loro. In questo senso, uno dei più virale, popolare e antico che è ancora oggi utilizzato, è venuto fuori un programma televisivo nel 2007, quando Twitter è praticamente nata e ancora non si sapeva che era un meme.

Per coloro che non hanno ancora visto questo gioiello della cultura popolare della Spagna, preso dalla ‘Strada’ riassumiamo rapidamente di cosa stavo andando: in questo capitolo una donna di valencia, Isabel, si lamentava che il suo vicino di casa Vicenta costantemente minacciato, di aggressione e di vergogna. Per proteggersi dalle urine, e le sostanze chimiche che ho buttato il suo vicino di casa, Isabel era avvolto in sacchetti di immondizia per ottenere in e fuori della vostra casa. Queste immagini sono state senza dubbio la più suggestiva e, da loro, e in tutti questi anni, sono stati presi da memi, che circolano in rete, fino a quando i costumi di Carnevale.

Ed è che, questi famosi ‘vicini di Valencia’ sono già parte della storia del nostro paese, come altri personaggi che abbiamo incontrato in questo programma, come le suore del battistero paleocristiano di epoca romana o Ramon de Pitis. Uno dei momenti più piani di questo meme è stato senza dubbio la parodia che ha fatto di lui il Javis nella sua serie ‘Paquita Camere’. Ma non solo questo, anche il Nancys Rubias onorato Isabel con la sua canzone ‘Ma buoni”, e a molto di Pedro Almodóvar detto che questo era il loro preferito video su internet!

Nonostante la difficile storia di odio e di controversia tra i due vicini di casa, Isabel e Vincenza Valencia è diventato parte della storia del pop del nostro paese. Tuttavia, nessuno si era rivolto come avrebbe vissuto la sua famiglia in questi scontri che alla fine è diventato il chascarrillo di molti di noi, fino ad ora, dal momento che Gesù, il figlio di Elisabetta, dopo 13 anni di memi, ha deciso di raccontare la vera storia dietro a tutto questo.

“Suppongo che mia madre è un meme nazionale, e non mi interessa”

Il figlio di Elisabetta, Gesù, Non ho mai detto pubblicamente, come era stato loro infanziafino a ora. Sentiva che ho potuto finalmente parlare di come ha vissuto lui e suo fratello quegli anni della sua vita, e la paura che ha trascorso la vita in quel piano.

“Il nostro vicino di casa ci ha reso la vita impossibile per noi andare a terra, si era temendo ogni giorno. Vedere tua madre, al limite della sanità mentale di giorno in giorno è qualcosa che purtroppo non conosco. Mia madre ha combattuto ogni giorno per tenerci al sicuro, me e mio fratello”. Gesù racconta gli episodi che aveva per vivere come il vicino di casa di avventandosi su di sua madre per graffiare il viso, e il senso di impotenza mi sentivo di non poter fare nulla, perché avevo solo 7 anni.

Gesù ricorda anche in questo thread, la paura che provava per sua madre, per l’uscita di strada, come il tuo vicino di casa ho buttato i prodotti che si potrebbe avere fatto perdere la visioneecco perché indossava i sacchetti di spazzatura.

Perché non si è mosso?

Secondo le parole di Gesù hanno avuto un altro piano dove si potrebbe andare a vivere, ma sua madre non voleva che Dorothy essere lasciato con la tua. Inoltre, le piaceva vivere lì perché era la sua casa, in cui ha sempre vissuto.

Tuttavia, le minacce erano così insopportabile, che una notte, quando i tuoi vicini di casa non si fermano a disturbare a toccare la campana e lasciando escrementi sulla porta di casa sua, Isabel e i loro due figli hanno dovuto fuggire tra sputare in un ostello, dove hanno trascorso la notte.

“Suppongo che mia madre è un meme nazionale, e non mi interessa”, tuttavia, Gesù chiede di diffondere la vostra storia in modo che chi utilizza il meme o lei vestire a Halloween sapere ciò che questa famiglia ha vissuto per anni fino a quando finalmente giustizia è stata fatta.