Ci sono insegnanti i cui insegnamenti vanno oltre l’aula e lasciano un segno nel cuore dei loro studenti, così come grandi lezioni di vita che vengono premiate nel tempo, come è successo a José Villarruel, che ha lavorato per gran parte della sua vita come insegnante supplente.

Villarruel ha dovuto lasciare il suo lavoro dopo che le scuole hanno adottato l’istruzione online a causa della pandemia COVID-19. Ora è in pensione, ma le sue risorse non bastano per andare avanti, quindi è stato costretto a vivere con la sua macchina. Tuttavia, uno dei suoi alunni si è reso conto di cosa stava succedendo e lo ha aiutato in modo incredibile.

La resilienza era la sua migliore amica

Villarruel aveva appena compiuto 77 anni quando il sistema educativo che conosceva è scomparso dall’oggi al domani. Ora tutto è a distanza e attraverso piattaforme digitali che non padroneggia, situazione che lo ha portato al ritiro.

Ha ricevuto un assegno come liquidazione per i suoi anni di servizio, ma il denaro era insufficiente, poiché aveva delle spese in sospeso da coprire. Questo lo ha portato a vivere nella sua macchina, portando solo alcuni vestiti, articoli per l’igiene personale e alcune coperte.

Il mio corpo si è adattato a tutti i colpi e le cose dal sedile. Serve come trasporto, sala da pranzo e camera da letto.

I suoi alunni lo portano ancora nei loro cuori

José Villarruel con un gruppo di ex studenti che riceve un assegno;  Il giovane raccoglie $ 27.000 per l'ex insegnante che viveva in un'auto dopo essere stato disoccupato

Steve Nava, un ex studente di Villarruel, lo vide dentro quella macchina e ricordò quanto lo aiutasse quando andava a scuola. Mosso dai suoi ricordi, si avvicinò per salutarlo e apprese della difficile situazione che stava attraversando. L’unica cosa che poteva fare in quell’istante era trattenere le lacrime e dargli 300 dollari.

Tuttavia, Nava sapeva che quei soldi non sarebbero stati sufficienti e doveva fare qualcos’altro. Giorni dopo, ha aperto un account GoFundMe per raccogliere fondi. Inoltre, ha condiviso un video con la storia del suo ex insegnante, ottenendo più di due milioni di visualizzazioni.

La vicenda è arrivata alle orecchie del sindaco di Fontana Acquanetta Warren, che ha offerto aiuto, e in compagnia di altri ex allievi hanno sorpreso Villarruel con doni e un assegno di 27mila dollari. Scoppiò in lacrime e ringraziò i suoi alunni per la loro nobile azione. La sua storia mostra che prima o poi tutto il bene che diamo al mondo ritorna a noi. Altre storie del genere!