Fin da piccolo è sempre stato in un forno per il pane, cosa che lo ha reso un esperto quando si tratta di inventare deliziose ricette.

Quando andiamo in un panificio ci sono alcuni fattori che amiamo e ci dicono che questo è il posto perfetto per acquistare. La prima cosa è che si tratta di pane fatto in casa, che ci ricorda il calore di casa e la seconda è che sono prodotti innovativi e ricchi di sapore.

Questo è ciò che offre Ángel o “Puchi” come lo conoscono i suoi colleghi e amici, che con le sue mani prepara ogni giorno del pane delizioso per stupire il suo pubblico.

Siviglia ABC

La sua famiglia è stata un fornaio per generazioni, qualcosa a cui ha resistito dopo aver conseguito una laurea in economia. Ma col passare del tempo si rese conto che non poteva sottrarsi al suo destino, fin da piccolo aveva visto come si faceva il pane fatto in casa ed era qualcosa che gli piaceva condividere.

Fu allora che decise che il suo lavoro avrebbe sempre avuto a che fare con la produzione e la vendita del pane nella sua città natale.

Il pane spagnolo fatto in casa sorprende i suoi ospiti reinventandosi ogni giorno. Colore e sapore che migliorano 17
Siviglia ABC

Come suo padre e suo nonno, ha aperto un’attività nel centro di Siviglia, dove impasta amorevolmente chili e chili di farina. I suoi pani sono piaciuti molto perché questo esperto fornaio ha delle tecniche specifiche e cerca sempre di fare qualcosa di diverso.

Il pane spagnolo fatto in casa sorprende i suoi ospiti reinventandosi ogni giorno. Colore e sapore che migliorano 19
Siviglia ABC

Nonostante sia una piccola impresa, diversi ristoranti vengono da lui per ordinare pane brioche hamburger o altre prelibatezze. Sa che i suoi prodotti sono buoni e con il passare del tempo si limita a confermare quello che pensa, quindi pensa di portare il pane nella capitale in seguito.

“Sono sempre stato legato a questo mondo, all’inizio ho escluso di diventare fornaio e ho studiato la mia carriera … Il mio ultimo anno di università, infatti, è coinciso con il pensionamento di mio padre, che ha lasciato l’azienda di famiglia senza un erede, ma Non ci ho pensato neanche lì. È stato quando mia figlia ha iniziato a mangiare il pane quando aveva un anno e volevo farlo a casa per lei che l’insetto mi ha svegliato e ci ho pensato. Ho guardato indietro e mi è dispiaciuto che il pane che la mia famiglia faceva da decenni non fosse più fatto, così ho organizzato tutto e due anni fa ho iniziato con il mio forno ”.

–Ángel “Puchi” ha detto Siviglia ABC

Per lui il pane fatto in casa è un gioiello da non perdere perché questa tradizione è stata raccolta nella sua casa con tanto amore. Non vende solo per fare affari, ma utilizza tecniche e tempi adeguati affinché si trasmetta il calore della casa.

Il pane spagnolo fatto in casa sorprende i suoi ospiti reinventandosi ogni giorno. Colore e sapore che migliorano 21
Siviglia ABC

Quest’uomo ha trovato nel pane un punto di unione con le sue tradizioni, anche se ha cercato di fuggire il pane fatto in casa lo chiamava ed è ora quello che lo mantiene.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));