Il primo astronauta britannico ad andare nello spazio sostiene che gli alieni esistono. E sa che 1

Il primo astronauta britannico ad andare nello spazio sostiene che gli alieni esistono. E sa che

A trent’anni di distanza dal punto di riferimento storico in cui ha recitato, è assolutamente certa che non siamo soli nell’universo.

Nel 1991, lr. Helen Sharman ha segnato una svolta diventando la prima astronauta britannica ad andare nello spazio. È stato un evento storico di grande portata, soprattutto per il suo Paese, e soprattutto per le sue compatriote.

AP

Perché non solo è stato il primo della sua nazione ad uscire da tutte le atmosfere che compongono il nostro pianeta, ma era anche una donna, cioè è diventata un punto di riferimento per molte ragazze.

Helen, forse inconsapevolmente, è diventata un’icona per molte donne britanniche che sognano di diventare professioniste nel campo della scienza e chissà, anche raggiungere lo spazio e la stella in un raid spaziale come loro idolo.

Il primo astronauta britannico ad andare nello spazio sostiene che gli alieni esistono. E sa che 3
AP

Ora lavora come farmacista all’Imperial College di Londra, e le rivela che, nonostante sia stata la prima persona, uomo o donna, in Gran Bretagna ad andare nello spazio, è stato riconosciuto, 30 anni dopo, più per il fatto che appartiene al genere femminile.

“Non mi sono mai definito in base al mio sesso, e non lo faccio ancora”. dichiarato a Osservatoreaggiungendo che è felice di aver modificato con il suo arrivo alla stazione spaziale sovietica Mir, quell’ordine in cui gli uomini erano sempre protagonisti, ispirando così molti con la loro eredità a credere in se stessi e a perseguire i loro sogni.

Il primo astronauta britannico ad andare nello spazio sostiene che gli alieni esistono. E sa che 5
Pixabay

“Essere nello spazio mi ha insegnato che sono le persone, non i beni materiali, che contano davvero. Lassù avevamo tutto il necessario per sopravvivere: la giusta temperatura, cibo e bevande, sicurezza. Non ho pensato agli oggetti fisici che potrei avere sulla Terra. Quando sorvoliamo specifiche parti del globo, pensiamo sempre ai nostri cari sotto di noi.

– ha detto il Dr. Helen.

Dopo tre decenni, lei sostiene che gli alieni esistono. Con assoluta certezza, con la stessa con cui ha chiesto di essere il primo astronauta. E con le stesse conoscenze che l’hanno portata a diventare un’accademica rispettata nel suo Paese.

Il primo astronauta britannico ad andare nello spazio sostiene che gli alieni esistono. E sa che 7
Pixabay

“Ci sono così tanti miliardi di stelle nell’universo che devono esserci ogni sorta di forme di vita diverse: saranno come te e me, composti di carbonio e azoto? Forse no. Potrebbero essere qui ora e noi non riusciamo a vederli”.

– ha sostenuto il Chimica britannica.

Se lo dice qualcuno con la sua esperienza e le sue conoscenze, non ha tutti i torti.

Controlla anche

Watchmen' della HBO non si è rinnovato per una seconda stagione. Il suo creatore non è più interessato alla serie 12

Watchmen’ della HBO non si è rinnovato per una seconda stagione. Il suo creatore non è più interessato alla serie

Damon Lindelof (creatore della serie) ritiene che la sua unica stagione abbia un inizio e …

Adele non ha perso tutto quel peso per sembrare più magra: ha un bambino da accudire 18

Adele non ha perso tutto quel peso per sembrare più magra: ha un bambino da accudire

La fisica non è sicuramente tutto. Gli stereotipi della bellezza sono troppo esigenti e praticamente …

"Spider-Man 3" inizierà le riprese a luglio di quest'anno. Tom Holland sarà di nuovo protagonista 30

“Spider-Man 3” inizierà le riprese a luglio di quest’anno. Tom Holland sarà di nuovo protagonista

Il film sarà girato principalmente ad Atlanta, New York e Los Angeles, e si prevede …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *