Un incidente automobilistico gli ha cambiato la vita e durante questo periodo suo padre lo ha mantenuto con un ventilatore meccanico, in attesa di vedere se sarà pronto. E que suo movimento è un segnale potente.

Un ritorno al denaro senza ci salva dal disastro, a chiaro dichiarato quello del principe Al-Waleed dall’Arabia Saudita. In un incidente d’auto, è rimasto in stato vegetivo: la sua auto si è ribaltata e il suo cervello ha subito gravi danni.

È Successo nel 2005, e fortunatamente suo padre è salito da lui e lo ha tenuto con un ventilatore meccanico senza un giorno, in attesa di un giorno di vedere suo figlio en piedi.

Twitter / Rima Talal

Anche se non si è ancora rialzato, nella sua famiglia gli sono rivolti speranze dopo aver visto i costanti movimenti nelle sue mani. Una donna gli ha parlato e si è alzata per rispondere con questo movimento.

L’ultima volta che se era mosso questo status nel 2015, quando la testa ha ruotato leggermente dà una parte all’altra, fatto che ha emozionato tutta la famiglia.

Purtroppo semina questo stato un fucile, dato che non è stato più che maturo per il movimento, ma girerà se si tratta di cose diverse. È un movimento costante e la sembrerebbe risponde alla voce di questa donna accanto a lui.

Questa novità è stata senza dubbio grata e onorata e cuori dei suoi parenti.

Si noterà che l’incidente si verifica quando ha solo 18 anni, mentre studia a Londra, in Inghilterra. Ciò significa che il principe Al-Waleed ha trasgredito quasi la metà della sua vita in coma, ma il suo corpo è in buone condizioni.

Ma gli incidenti non sono un caso in questa famiglia, poiché anche suo fratello ha avuto un incidente stradale. Fortunatamente, non ero in pericolo, ma mi è stato lasciato un dolore terribile a causa dell’inizio della condizione.

Il principe addormentato dell'Arabia Arabia è riuscito a muovere la mano.  A 15 anni dall'incidente, c'è speranza. 17
Twitter / Rima Talal

Fortunatamente la famiglia del principe addormentato ha una buona fonte di denaro: sono riusciti a pagare tutti e tipi di cure sperimentali per aumentare le possibilità di guarigione.

Se ti aspetti che questa famiglia avrà un modo per trasportarlo in vita, sarà un mondo completamente diverso per te fare così tanto tempo in queste condizioni, ma è felice. È uno dei più grandi eredi di questo paese Arabo, con investimenti in grandi aziende in tutto il mondo.

Il principe addormentato dell'Arabia Arabia è riuscito a muovere la mano.  A 15 anni dall'incidente, c'è speranza. 19
Twitter / Rima Talal

È difficile vedere che qualcuno con così tante risorse non può godersele perché è costretto a letto.

Non possiamo immaginare cosa gli passerà dalla mente, ma probabilmente è vicino davvero di alzarsi. Molti dei suoi sogni saranno sicuramente incompiuti, ma ora chi ha iniziato a muovere la mano, ha solo bisogno di muovere il resto del corpo con la stessa intensità.

Il principe addormentato dell'Arabia Arabia è riuscito a muovere la mano.  A 15 anni dall'incidente, c'è speranza. 21
Twitter / Rima Talal

Forza principe! Tuo padre e la tua famiglia ti aspettano, vogliono rivedere il tuo sorriso. Sono passati 15 anni, ma c’è ancora tanto da vivere.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));