Il problema della salute globale non ha colpito solo le persone, ma anche gli animali, in particolare i cani randagi. Sfamarli tutti è quasi impossibile, ma finché ci saranno persone come Carlos Mendez, la situazione comincerà a cambiare poco a poco.

Dopo aver visto che i proprietari irresponsabili hanno continuato ad abbandonare gli animali e farli morire di fame, Carlos è sceso per le strade della sua città natale in Spagna con un sacco sulle spalle per distribuire cibo a tutti quegli esseri indifesi.

Cammina per le strade per nutrire i filetti

Mendez non riuscì a stare a guardare quando vide che molti cani avevano finito il cibo durante la pandemia, così comprò un sacco di crocchette e diverse bottiglie d’acqua per camminare per le strade e dare da mangiare a tutti i cani randagi che aveva attraversato.

Un eroe senza mantello

Ragazzo che usciva a dare da mangiare ai cani randagi accarezzandoli

A quanto pare, la voce, o meglio l’abbaiare, si è diffusa dappertutto, perché col passare del tempo, più cani sono venuti in questa “sala da pranzo comunitaria”. Quando hanno visto che Carlos li stava nutrendo e che non li avrebbe danneggiati, non hanno esitato a mostrare il loro amore, scodinzolando e cercando persino di avvicinarsi per grattarsi la pancia.

Attraverso il suo account Tik Tok, è stato in grado di raccontare la propria storia, ma non per ricevere applausi, ma per incoraggiare altre persone ad agire e aiutare questi esseri molto vulnerabili. Per Carlos, hanno anche bisogno di attenzione, cura e molto amore.

La gente lo ha anche ringraziato per la sua nobile azione e spera di contribuire un po ‘a fornire una casa e cibo per i cani randagi.