Si chiama Nicanor Austriaco e sta sviluppando le prime fasi del progetto. È professore di biologia e teologia in un college del Rhode Island (Stati Uniti), dove cerca di aiutare le persone a basso reddito.

In alcuni paesi il vaccino contro il coronavirus è già in distribuzione, in altri è ancora in arrivo. La verità è che, al di là dei tempi, queste sono nazioni con un grande potere economico. Poche persone hanno pensato alla popolazione più povera, il protagonista di questa bella storia è uno di loro.

Stiamo parlando del sacerdote e dottore in microbiologia Nicanor Austriaco, che sta lavorando allo sviluppo di un vaccino a basso costo per combattere il coronavirus. Pensa ai poveri, che non hanno né soldi né accesso a una buona salute. Il suo progetto vive le prime fasi, ma spera di avere successo, per consegnarlo ai più bisognosi. Non tutto è denaro in questo mondo.

File personale

Cerca di renderlo poco costoso e in un modo che sia alla portata di tutti, in particolare per i poveri. Il sacerdote filippino conosce in un certo senso il bisogno che molte persone vivono, oltre a quanto può essere costoso un processo microbiologico.

La bellissima iniziativa si chiama “Progetto Pagasa” ed è stata promossa dall’insegnante quando ha notato che tutti i vaccini venivano offerti e acquistati da governi ricchi.

Il sacerdote microbiologo lavora a un vaccino a basso costo per COVID-19.  Pensa ai poveri 17
Frati domenicani

Sebbene sia ancora in fase di sviluppo preclinico, le sue intenzioni sono completamente autentiche e realizzabili. Con fede e solidarietà puoi spostare mille pietre e il mondo intero.

Da notare che il vaccino è realizzato sulla base di lievito madre, senza necessità di refrigerazione e con la possibilità di essere somministrato per via orale. Potrebbe essere un enorme successo.

Il sacerdote microbiologo lavora a un vaccino a basso costo per COVID-19.  Pensa ai poveri 19
File personale

Ha stimato di avere i fondi necessari per continuare con il progetto, sebbene richiederà anche aiuto e, ovviamente, l’approvazione del governo degli Stati Uniti. Chiederà l’autorizzazione solo se il vaccino funziona bene nei test sugli animali. Mancano ancora diversi mesi a tutto ciò.

Il prete è autorizzato a bioingegneria presso l’Università della Pennsylvania, perfezionando i suoi studi presso varie istituzioni. Nel 1997 è entrato nell’Ordine dei Predicatori, facendo gli studi ecclesiastici per poi fare un dottorato in Svizzera.

Il sacerdote microbiologo lavora a un vaccino a basso costo per COVID-19.  Pensa ai poveri 21
File personale

Ma non è tutto, perché è anche autore di un libro, intitolato “Biomedicina e beatitudini: un’introduzione alla bioetica cattolica”, che collega la scienza biomedica alla religione cattolica.

Ci auguriamo che il tuo generoso progetto sia un completo successo.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));