Il tasso di natalità del Giappone è sceso a un minimo storico nel 2019. Ci pensano meglio prima di partorire 1

Il tasso di natalità del Giappone è sceso a un minimo storico nel 2019. Ci pensano meglio prima di partorire

Con 864.000 nascite, il Paese considerato sviluppato è riuscito a ridurne il numero di 54.000 nel 2018. L’ecologia, la lungimiranza e la “millenaria fobia dei ragazzi” avrebbero molto a che fare con questo.

Le tendenze stanno influenzando direttamente la direzione che le nazioni prendono. Nel bene e nel male il mondo sta cambiando e a poco a poco inizieremo a notarlo, i giovani di oggi, i cosiddetti “millenni” non hanno gli stessi interessi delle generazioni precedenti.

Alcuni preferiscono avere animali domestici e viaggiare, piuttosto che sposarsi e avere qualche figlio. Dal punto di vista ecologico, si sta anche prendendo la decisione di abbassare i tassi di inquinamento, e la decisione di mettere al mondo un bambino può anche essere collegata a questo.

Pixabay

La verità è che paesi come il Giappone non si sottraggono a questo. Nel 2018, 918.000 bambini sono arrivati nel mondo in questo territorio, il 2019 ha chiuso con 864.000. Una riduzione di non meno di 54.000, che per alcuni significa una pausa per il pianeta.

Per il quarto anno consecutivo, le nascite sono in calo, cosa che la nazione giapponese considera già una “crisi demografica”. I morti, hanno raggiunto il record del dopoguerra di 1,376 milioni di persone.

Il tasso di natalità del Giappone è sceso a un minimo storico nel 2019. Ci pensano meglio prima di partorire 3
Pixabay

Questo non ha fatto invecchiare la nazione, visto che ora più del 20% dei suoi abitanti ha più di 65 anni (cosa che parla molto bene anche delle buone abitudini salutari degli asiatici). Nel 2018 la popolazione totale è stata stimata a 124 milioni di abitanti, se continua così, si prevede che scenderà a circa 88 milioni entro il 2065.

È qui che si manifestano i problemi per l’assistenza sanitaria e le pensioni, per non parlare del fatto che il numero di nuovi lavoratori in futuro è in calo. Anche Germania, Stati Uniti e Francia sono sulla stessa strada, tutti paesi sviluppati.

Il tasso di natalità del Giappone è sceso a un minimo storico nel 2019. Ci pensano meglio prima di partorire 5
Pixabay

Si dice che per mantenere stabile un Paese, il tasso di fertilità deve essere almeno 2, stranamente, negli Stati Uniti nel 2018 era solo di 1,72. Nel frattempo in Giappone, il governo sta lavorando per espandere l’istruzione gratuita per i bambini iniettando 2 trilioni di yen (oltre 18 milioni di dollari).

Pensi che sia una cosa buona o cattiva che il tasso di natalità stia diminuendo?

Controlla anche

Truccate il vostro trucco con ombre metalliche 9

Truccate il vostro trucco con ombre metalliche

Se stai diventando un maestro del trucco, probabilmente dovresti continuare a leggere questo. Hai ricordato …

I feed di Twitter mostrano che le persone stanno già invecchiando più lentamente 12

I feed di Twitter mostrano che le persone stanno già invecchiando più lentamente

Le persone oggi invecchiano più lentamente? Brandon McCarthy ha posto questa domanda ai suoi seguaci …

Nonne che si accontentano dei capelli colorati 13

Nonne che si accontentano dei capelli colorati

Tutti noi amiamo i capelli colorati e abbiamo avuto la nostra fase di sperimentazione in …