Thomas ha detto che il suo compito era quello di aiutare gli altri, quindi non c’era nessun problema.

Quando c’è una vera vocazione, il lavoro diventa qualcos’altro. Non si tratta solo di andare a lavorare e tornare come una qualsiasi routine. Il lavoro praticamente scompare e si trasforma in piacere nel fare ciò che si ama. In questo caso, si tratta di collaborazione e di dare una mano alle persone.

Questo vigile del fuoco del Texas (USA) era fuori servizio, stava per vedere un recital, tuttavia, prima di tutto, c’è il suo lavoro. In quel momento vide una donna anziana che aveva bisogno di aiuto per salire le scale, senza pensarci due volte decise di aiutarla. È una vera vocazione.

Facebook Shayla Harwell

Thomas Harwell e la sua partner, Shayla, hanno partecipato all’evento Houston Livestock Show e Rodeonel Parco NRG con suo figlio. Tutto tranquillo e normale, finora.

Lavora come pompiere in una delle aziende della sua città e aiuta costantemente le persone. E’ una cosa regolare.

Erano lì e, da un momento all’altro, hanno visto una nonna che faceva fatica a scendere le scale del recinto.

Tommaso si avvicinò alla signora e la aiutò, portandola al suo posto.

Terminato il concerto, il brav’uomo l’ha aspettata di nuovo e, prendendola in braccio, l’ha portata alla porta. Senza dubbio è una persona molto solidale e con una vocazione.

Il vigile del fuoco fuori servizio ha aiutato una vecchia signora complicata che stava cercando di salire le scale. Questa è la vocazione. 6
CNN

“Sono un capitano anziano dei vigili del fuoco. Il mio lavoro è quello di aiutare le persone.

“Se sei vivo e respiri, non dovresti avere bisogno di una scusa per aiutare qualcun altro. Se hanno bisogno di aiuto, aiutateli.

Thomas Harwell l’ha detto alla CNN.

Thomas ci ha dato una lezione di gentilezza e di solidarietà. Proprio come ha detto lui, se può farlo lui, può farlo chiunque. Non costa nulla, è solo una questione di volontà.