Al tempo di foto di stalking Il nostro dito può scivolare via in un dato momento e dare un “Mi piace” involontario. Sono cose che succedono ed è già noto che su Instagram si può trovare di tutto, ma ovviamente quello che meno si immagina è vedere un “mi piace” dello stesso Papa Francesco in una foto provocatoria di un modello. Bene, questo è successo. Sì, sappiamo già che siamo nel 2020 e che poche cose possono sorprenderci, ma ovviamente il mistero di questo ‘Mi piace’ nella foto di Natalia Garibotto Ci mette tutti fuori posto.

Puoi dircelo è la fine del mondo (non sarebbe la prima volta) e ci crediamo davanti a quella foto controversa sul noto social network che, a quanto pare, il Pontefice non disprezza per quello che suggerisce il pollice in su. Dai, Papa Francesco, Instagram e una modella brasiliana tutti insieme nella stessa frase. Non sembra che potrebbe essere il miglior scherzo del 2020? Ebbene, si scopre che non è stato e che il Vaticano non ha trovato questo strano “Mi piace” nel racconto verificato di Papa Francesco (@franciscus) niente di divertente.

Tanto che hanno seriamente chiesto a Instagram di indagare. Perché anche se sanno che Papa Francesco è un influencer e più da quando esiste il “Papà benedice il tuo album”, questa è già un po ‘madre. La prima ragione per cui affermano di dissociarsi da questa rara vicenda è che il racconto del Pontefice non ne segue altre e, inoltre né il Papa né il modello brasiliano si susseguono; ecco perché sono determinati a trovare i colpevoli. “Si esclude che il ‘mi piace’ arrivi dalla Santa Sede, che si è rivolta a Instagram per avere spiegazioni”, è stata la risposta del Vaticano all’Agenzia cattolica di informazione (ACI).

Nel comunicato, il Vaticano ha voluto anche sottolineare che il modello stesso ha fatto un uso pubblicitario di quel presunto ‘mi piace’ sulle reti ea vantaggio di un’azienda per cui lavora, COY Co.; dal momento che, secondo il breve, il Venerdì hanno pubblicato una pubblicazione in cui l’impresa si è vantato che aveva “ricevuto la benedizione del papa”.

E per un “Mi piace” in una foto, c’è stato tanto scalpore? Ebbene sì, l’argomento è stato proprio a causa della famosa foto, contiene tutte le risposte a tutto. Perché non è solo un’immagine, di un paesaggio o un piatto gourmet. La pubblicazione che ha ricevuto le presunte “benedizioni” del Papa è quella di una modella brasiliana vestita da finta scolaretta che ha posato in modo molto suggestivo.

Con un top bianco, giarrettiera e calze autoreggenti, tirare fuori alcuni libri da un armadietto è così che è apparsa ed è stata lei stessa ad annunciare attraverso i suoi social che il Pontefice sembrava apprezzare la sua foto e ha persino scherzato con la sua scoperta: “Almeno andrò in paradiso”, ha scritto sul suo profilo Twitter.

E, sebbene con tutto il trambusto dell’enigmatico ‘Mi piace’, sia poi scomparso, la modella ha continuato ad alimentare questa storia e, per inciso, a promuovere il suo sito: “Se papa Francesco lo voleva, dovresti farlo anche tu” . Il punto è che mentre Alcuni pensano che sia un “falso”, montaggio o addirittura un errore umano, ma il Vaticano ha già risposto e ha Instagram al lavoro per trovare il colpevole di quello sfortunato dito che puntava verso l’alto.