La protagonista è la russa Nadezhda Zhukova, che intende proseguire gli studi nel campo della salute.

Il mese scorso, un’infermiera di un ospedale in russia, nella regione di Tula ha provocato grande scalpore quando è arrivato il loro turno con la biancheria intima sotto i vostri dispositivi di protezione individuale è trasparente, e niente di più.

Ora sappiamo l’identità dell’infermiere nella domanda: Nadezhda Zhukova. Il professionista della salute, ha spiegato ai funzionari dell’Ospedale Clinico Regionale de Tula che era “troppo caldo” da indossare sotto la tuta che li proteggeva dalla diffusione del coronavirus tra i pazienti.

Tulskie Novosti

La sua decisione ha scatenato “reclami” nel vostro ambiente di lavoro e gli amministratori dell’ospedale promesso di disciplina Zhukova per lei “il mancato rispetto dell’abito requisiti di medicosecondo il New York Post.

Dal momento che questo evento, Zhukov, è diventato un’icona per gli infermieri in tutte le parti. Che è il motivo per cui Zasport, un marchio di abbigliamento sportivo russo utilizzati dagli atleti olimpici del paese, utilizzato per infermiere per una campagna pubblicitaria legata alla giornata dei lavoratori della sanità della Russia, che si celebra ogni anno il 21 di giugno.

In un’intervista con il marchio ha pubblicato sul suo sito ufficiale, Zhukov afferma che, nonostante il suo nuovo lavoro di modellazione, aveva sempre sperato di lavoro nella sanità.

Infermiera che i pazienti trattati in bata trasparente ora è un modello. Sport marca assunto 12
ZASPORT

“Fin da quando ero piccolo volevo essere un medico. Ho trattato le mie bambole, mi è piaciuto giocare a medici e infermieri”, ha detto l’ormai modello di 23 anni, che ha iniziato come infermiera nel 2018 dopo la laurea. Avete ancora intenzione di tornare a scuola per ottenere il suo dottorato di ricerca. “Non riesco ancora a decidere cosa scegliere: pediatria o di anestesiologia e rianimazione,” ha detto.

Lo scoppio della COVID-19, è stato costretto a viaggiare per l’ospedale di malattie infettive in rete della regione di Tula e di lavoro come infermiera desktop.

Infermiera che i pazienti trattati in bata trasparente ora è un modello. Sport marca assunto 14
ZASPORT

Parlando della sua improvvisa notorietà, ha confessato: “Mi sento ancora a disagio a parlare su di esso, è ancora un mistero per me come potrebbe questa informazione sia diffusa così velocemente.”

Zhukov appreso della sua fama virale lo stesso giorno in cui ho scattato la foto e rapidamente è stato inondato con le richieste di supporto.

“Naturalmente ho riconosciuto me stesso e ho chiuso tutti i miei account nei social network, ma non eliminare la cache in VKontakte (il canale dei social network, in russo), in modo da alcune foto trapelate alla stampa,” ha detto.

Infermiera che i pazienti trattati in bata trasparente ora è un modello. Sport marca assunto 16
ZASPORT

Zhukov ha detto che una persona era così determinato a trovare chi ha postato la sua foto sui social network con le chiamate a trovare “la ragazza scomparsa”. “È stato orribile”, ha detto.

Come lui stesso descrive, il personale dell’ospedale, lo hanno sostenuto, e ancora una volta difeso il loro medico uniformi con abiti poco.

Il designer principale Zasport, Anastasia Zadorina, fatto la sua dichiarazione: “Nadezhda è diventata uno dei simboli della” coronavirus “in cui viviamo ora. Ho seguito la storia dell’infermiera in russo, che ha ottenuto fama mondiale e penso che merita rispetto e sostegno, così come per tutti i medici. Lei è giovane, bella e molto coraggioso e fa un grande contributo alla lotta contro COVID-19,” ha detto.

Infermiera che i pazienti trattati in bata trasparente ora è un modello. Sport marca assunto 18
ZASPORT

Zhukov ha detto di sperare che l’associazione continua con Zasport, che si prevede di realizzare con il vostro lavoro presso l’ospedale.