Lee Wong si è trasferito dalla Cina agli Stati Uniti, arruolandosi giovanissimo nell’esercito, dove ha servito per 20 lunghi anni. Solo mostrando le sue ferite di guerra è riuscito a mettere a tacere la bocca di tutti coloro che ancora oggi non lo considerano un patriota a causa delle sue origini asiatiche.

Dai vita guerra per un paese non è mai facile, a meno che non lo sia per una nazione in cui si non è cresciuto. I sentimenti devono essere realmente dimostrati oppure possono essere messi in discussione. Per Lee Wong, un veterano delle forze dell’esercito degli Stati Uniti, la lotta non è mai finita, perché dopo la guerra, si è trovato di fronte a trattare con il razzismo.

West Chester Ohio

Lee Wong ha attualmente 69 anni, ma quando era giovane, si è trasferito da Dalla Cina agli Stati Uniti con la sua famiglia. Con lo scoppio della Guerra Fredda, si arruolò nell’esercito, dove partì 20 anni della sua vita, in cui doveva sopportare commenti offensivi ogni volta che indossava la sua uniforme.

Oggi, 51 anni dopo aver vissuto negli Stati Uniti, Wong è il Fiduciario di West Chester E nonostante la sua storia come funzionario pubblico, continua a ricevere commenti da persone che lo chiamano antipatriottico.

"Is This Patriot Enough?": Asian Veteran Show Scars in Speech 17
Riunione del consiglio di amministrazione di West Chester Township

Wong ha commentato in una riunione dei fiduciari che il problema di razzismo negli Stati Uniti si estende a Razze diverse, tra queste quella asiatica, che storicamente è stata sminuito, e oggi soprattutto subiscono molestie da parte di una parte della popolazione che li intimidisce mettendoli in relazione al coronavirus, “Il virus cinese”.

Nel discorso, che Wong ha detto di non aver preparato poiché non sapeva in anticipo che avrebbe parlato, ha dato il suo punto di vista sulla situazione attuale nel paese e l’ultimo tiroteo ad Atlanta, che ha provocato la morte di 8 persone, di cui 6 asiatici. Mentre parlava, ha confessato quanto sia stato difficile per lui dare la vita al paese e anche così dubbio del suo patriottismo.

"Is This Patriot Enough?": Asian Veteran Show Scars in Speech 19
Meaaww

Ecco la mia prova. Questo è supportato dal mio servizio nell’esercito degli Stati Uniti. Ora, questo è abbastanza questo patriota? “Disse Wong mentre si sbottonava la camicia e mostrava le sue cicatrici di guerra.

"Is This Patriot Enough?": Asian Veteran Show Scars in Speech 21
Riunione del consiglio di amministrazione di West Chester Township

Come ha detto il veterano a The Enquirer, ha improvvisato in base a come si sentiva. Il rabbia accumulata è venuto alla luce sotto forma di un forte testimonianza visiva Questo diceva molto di più delle sue stesse parole.

“Per anni ero arrabbiato con il mondo e odiavo i bianchi, oggi sono sposato con una donna bianca”ha detto Wong, nel discorso registrato che ha fatto il giro del mondo, spostando milioni.

Lo assicura oggi non provare più vergogna di lui, né di indossare l’uniforme o di agire come trustee. Oggi è in pace con se stesso, ma desidera che sia così con lui resto dei cittadini Americani che vedono nelle persone di altre razze un motivo per discriminarli, generando odio e crimini di cui rimpiangere.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));