Joan Garrido toglie la maschera di un bravo ragazzo con 'Ni me va'. 1

Joan Garrido toglie la maschera di un bravo ragazzo con ‘Ni me va’.

Le prime impressioni Joan Garrido sorride timidamente e si lascia trasportare da ciò che abbiamo preparato per lui. E’ venuto a presentare il suo primo singolo ‘Ni me va’. che distilla buone vibrazioni e questo ci è chiaro da lui in questo primo contatto. Nelle brevi distanze perde il piccolo punto di vergogna e si lascia trasportare fino a quando non viene a raccomandarmi in confidenza il suo ristorante asiatico preferito e qualche altra fiducia in più.

Per il suo debutto musicale, Joan non si è travestita da nessuno. E’ venuto con il desiderio di divertirsi e di rendere chiaro il messaggio che ha lasciato con la lettera ‘Ni me va’ per tutti. Questa e’ una canzone per la liberta’ e la liberta’. non dare ascolto a tutte quelle critiche che ho fatto a tutti i miei amici. che si fanno senza saperlo, a quel gradimento per giudicare in anticipo e allo sport nazionale che si pratica così tanto e che può fare male.

Nel suo videoclip si sottopone nuovamente al controllo di una giuria, ma qui non ci sono più i grigi, il colore regna perché Joan ha acquisito molte esperienze e questo è quello che vuole mostrare ora sul palco. Egli sprigiona gioia e la prova ne è la fossetta che non viene sempre cancellata dal suo volto. Mi dice di essere contento di tutto questo, anche se, sì, tutto sta andando molto velocemente.

Infatti ha già diversi temi composti e che non troppo a lungo anche noi vedremo probabili collaborazioni con altri compagni. Non si può certo dire che Joan abbia sprecato il suo tempo. È felice per l’accoglienza e perché ha imparato cose nuove durante un anno intero e questo è stato a lungo in una nuvola, ma a poco a poco mi riconosce che sta andando giù.

Per farvi sentire a casa non solo abbiamo parlato a lungo, ma abbiamo anche voluto vedere come si difende nella danza con alcuni passi (immortalati per sempre con il suo adesivo) e gli abbiamo dato un alto addio con un interrogatorio di limite. Joan ha affrontato il registro di polizia di Yasss che potete vedere nel video che guida questo articolo. e rivela molti segreti dei più indicibili.

Il test non solo ha superato con successo. Ci ha messo tutti in piedi con ognuna delle sue risposte e con qualche aneddoto che ci ha raccontato per la prima volta. Non solo Joan è stata generosa e divertente, ma si è anche dimostrata libera da schiavitù e correttezza politica. È diventato rosso quando ricorda il suo titolo di ‘miglior culo in Spagna’ e la sua voce non ha tremato quando ricorda un’ultima pia menzogna.

E’ venuto oggi senza chitarra per difendere la tua scommessa musicale con aria funky e messaggio critico. E’ stata tutta collaborazione e fascino ed è per questo che non solo il suo vero culo ha un titolo onorifico. Ora possiamo dire forte e chiaro che Joan Garrido va e viene molto.

Controlla anche

In Messico hanno scoperto un murale che era rimasto sott'acqua per 42 anni. La sua bellezza è rimasta intatta 5

In Messico hanno scoperto un murale che era rimasto sott’acqua per 42 anni. La sua bellezza è rimasta intatta

Si tratta di un murale subacqueo dell’artista Diego Rivera, intitolato “Acqua, origine della vita”. Situata …

Prenditi cura dei tuoi capelli lunghi e saranno più belli di quanto non siano 17

Prenditi cura dei tuoi capelli lunghi e saranno più belli di quanto non siano

Molte donne credono che avere capelli lunghi, setosi e maneggevoli sia semplice, ma questo non …

Diciassette anni dopo l'ultimo episodio di "Sabrina, la strega adolescente", il suo cast è tornato insieme 19

Diciassette anni dopo l’ultimo episodio di “Sabrina, la strega adolescente”, il suo cast è tornato insieme

Non è rimasto nulla di quei giovani ragazzi. Sicuramente sei cresciuto nel 90’sRicorderete perfettamente “Sabrina, …