• La giovane donna ha ereditato quasi 300.000 euro e una proprietà quando aveva solo 6 anni


  • L’uomo che le ha lasciato tutti i suoi soldi in eredità era un amico di suo padre con il quale la ragazza andava molto d’accordo


  • La famiglia dell’uomo non ha mai accettato che Katie fosse l’erede e le hanno reso la vita infelice

Riesci a immaginare con appena sei anni durante la notte, senza aver fatto nulla, avendo £ 250.000, cioè quasi 300.000 euro e una proprietà? Bene, questo è quello che è successo a Katie Loveridge, una ragazza che attualmente risiede a Kidderminster, in Inghilterra, e ha 27 anni.

Quando Katie aveva quattro anni, incontrò un amico di suo padre di nome Wilfred Lamb che all’epoca aveva 72 anni. L’ingegnere in pensione era per la ragazza come suo nonno, andavano d’accordo meravigliosamente e iniziarono a trascorrere molto tempo insieme fino a quando purtroppo, due anni dopo, l’uomo morì.

Per la ragazza è stato un periodo molto difficile, ma non poteva immaginare o capire cosa avrebbe significato per lei la morte di quell’uomo. Solo otto giorni prima della sua morte Wilfred Lamb aveva modificato il suo testamento in rimuovere tutta la sua famiglia da lui e lasciare tutti i suoi soldi a Katie, che a quel tempo aveva solo sei anni.

Questa mossa dell’ultimo minuto dell’ex ingegnere, non sorprende, alla sua famiglia non piacque per niente, che in quel momento iniziò una controversia legale contro la bambina di sei anni. Sono passati 21 anni da quel momento e Katie ha voluto raccontare la sua storia al medium britannico Mirror.

La sua vita è diventata un vero inferno

Quando Lamb ha chiamato Katie la sua eredità, non avrebbe mai potuto immaginare come avrebbe influenzato la sua vita: “Ero una bambina che non ha mai chiesto niente di tutto questo. Onestamente, Vorrei non aver ereditato nulla perché il dolore non ne valeva la pena “, assicura la giovane donna a Mirror.

“Non so cosa sia una vita normale e questo mi ha torturato. Quell’eredità non è valsa la pena. Mi vergogno di uscire di casa perché le persone mi si avvicinano da sinistra, da destra e dal centro chiedendo soldi. Ho anche avuto fidanzati che mi hanno rubato i soldi dalla borsa “, confessa Katie. La vita di questa ragazza è stata completamente plasmata dalla fortuna che ha ereditato quando era solo una bambina.

Tutti volevano un pezzo dell’eredità, una battaglia giudiziaria iniziata tra la famiglia di Lamb e Katie e persino si è capito che l’uomo aveva abusato di lei ed è per questo che gli ha lasciato tutti i suoi soldi; tuttavia, questo è qualcosa che Katie ha sempre negato categoricamente.

La situazione divenne insostenibile

Tutte queste accuse e litigi legali hanno preso il loro pedaggio su di lei, Katie non poteva più sopportare la pressione e ha deciso di farlo parte del denaro che aveva ereditato per fuggire e viaggiare per il mondo per cercare di distaccarsi da tutto ciò che accadeva intorno a lui.

Devo farlo per un po ‘, ma Quando è tornato nella sua città natale, tutto era come prima che partisse. “Non sono mai stata una persona egoista e ho aiutato tutti quelli che conosco. Siamo andati ovunque, da New York a Benidorm”, dice Katie.

“Ho dovuto scappare e lasciarmi alle spalle il dramma della casa. Mia figlia ed io stavamo viaggiando da una città all’altra. Ma il mio viaggio ha reso gelose molte persone e quando sono tornato a casa ho improvvisamente attirato di nuovo l’attenzione di tutti “, questa storia continua a perseguitarlo fino ad oggi ed è per questo che ha voluto parlarne pubblicamente.

“Per chiunque legga questo, per favore non giudicarmi. Non ho fatto nulla di sbagliato e voglio solo vivere una vita come chiunque altro e prenditi cura della mia famiglia “, chiede la giovane donna.