Nel mondo degli affari vince sempre chi approfitta delle opportunità o, almeno, questa formula è quella che ha lavorato per Kylie Jenner da quando ha debuttato come imprenditrice della propria linea di makeup.

Nonostante abbia anni conquistato centinaia di persone nel mondo con i loro prodotti, questa volta è stato diverso per la più giovane dei Jenners, poiché alcuni utenti dei social media hanno mostrato il loro malcontento per il disinfettante per le mani che ha lanciato con la sua linea Kylie Skin L’hanno accusata di aver approfittato della pandemia per rendersi più popolare e milionaria.

Comprendeva un disinfettante nella sua linea di prodotti

Attraverso il suo marchio Kylie Skin, ha lanciato un disinfettante per le mani a base di alcol all’80%, ad asciugatura rapida e con glicerina per evitare che la pelle si secchi.

Per molti il ​​tiro è offensivo

Commenti contro il disinfettante per le mani di Kylie Jenner

Il prodotto è arrivato nel negozio online solo martedì 5 gennaio 2021 e da allora centinaia di utenti dei social network hanno mostrato il loro malcontento, assicurando che l’imprenditrice sta “abusando” di un argomento delicato come la pandemia per espandere la sua fortuna .

Il disinfettante ha un costo di 7 dollari

Igienizzante per le mani Kylie Jenner

Sebbene non sia un prezzo elevato, ha generato frustrazione tra gli utenti di Internet, poiché suggeriscono che Kylie dovrebbe fare donazioni agli ospedali invece di vendere questo tipo di prodotti. L’hanno persino accusata di “sfruttare il disinfettante per le mani”.

I commenti che la attaccano non si sono fermati

Kylie Jenner posa per una foto davanti a un aereo prima di partire

Oltre agli attacchi che ha ricevuto per il suo disinfettante, è stata anche criticata per aver rotto la quarantena e viaggiato in diverse occasioni, esponendo non solo la sua famiglia al contagio, ma anche la sua piccola figlia Stormi e il resto delle persone con cui vive.