Erica ratti Sprague, che sta ricevendo le cure per un tumore al cervello, ha registrato il tempo di attacco. Lei è più vulnerabile alla COVID-19 per la vostra condizione.

Un atto di totale irresponsabilità. Mentre il pandemia COVID-19 ancora aggiungendo i numeri negativi, ci sono persone che non sono presi sul serio questa emergenza sanitaria. In questo caso, una donna in FloridaStati uniti, tossì intenzionalmente ad un’altra signora, che si rivelò essere un malato di cancro.

Questo significa un rischio significativo per lei, perché quelli con altre malattie, sono a maggior rischio di contrarre il coronavirus. Tuttavia, non è andata bene.

Erica Ratti Sprague

Come descritto dai media internazionali, l’aggressore è stato identificato come Debra Hunter52 anni , che, grazie al lavoro della polizia locale e con le prove registrate sul telefono di attaccato, Erica Ratti Sprague, che ha registrato, al momento, deve affrontare la giustizia.

(embed)https://www.youtube.com/watch?v=1BQSj4EfGVo(/embed)

Questo incidente sarebbe accaduto in un centro commerciale in città di Jacksonvillea nord dello stato. Secondo i dati presentati da questo mezzo, la donna che è in trattamento per un tumore al cervello.

La donna tossì su un paziente con cancro e di mettere la sua vita a rischio. Ora faccia giustizia 12
Erica Ratti Sprague

Nel video, postato da Sprague, si può vedere come la donna aggressore si comporta in modo violento, quello che sembra essere un tipo di discussione. Dopo aver scaricato le offese contro di lei, e lei è e che cosa si tossisce. Inoltre, non indossava una maschera come una misura di protezione.

“Stava diventando sempre più belligerante. Urlò, maledetto, insultato e minacciato il personale, chiedendo nel contempo di restituire un articolo che non sono lui”, ha detto Sprague in un post su Facebook.

La donna tossì su un paziente con cancro e di mettere la sua vita a rischio. Ora faccia giustizia 14
Erica Ratti Sprague

“Mi sono messo ad una certa distanza, ho tirato fuori il mio telefono e, senza dire una parola, ho iniziato le riprese. Immediatamente dirottato la loro attenzione da parte del personale verso di me,” ha detto.

La donna tossì su un paziente con cancro e di mettere la sua vita a rischio. Ora faccia giustizia 16
Erica Ratti Sprague

“Quando gli autori si trovano di fronte con l’assunzione di responsabilità, si deve riconoscere l’inammissibilità delle loro azioni. 30 secondi di riprese la sua filippica chiuso e lasciato la povera personale in pace”, ha concluso.

La donna tossì su un paziente con cancro e di mettere la sua vita a rischio. Ora faccia giustizia 18
Erica Ratti Sprague

Con la fortuna, ora questa donna dovrà affrontare la giustizia e prendere la responsabilità delle conseguenze.