Nick Greatens e il suo compagno, hanno approfittato del freddo del Minnesota per allevare temporaneamente alcuni cani e imparare a tessere. Unendo entrambi gli hobby sono riusciti ad aiutare due cani.

Nel mese di novembre 2020, Non solo furono rinchiusi in Minnesota a causa della pandemia COVID-19, ma quel mese faceva anche molto freddo. Le temperature erano così gelide che le persone hanno deciso di trascorrere ancora più tempo nelle loro case. Se la pandemia era già un buon motivo per non uscire, il freddo fuori dava solo più senso e ragione a quella decisione. Ed è stato prima di quel panorama, quello Nick Greatens e il suo partner hanno deciso di fare cose nuove durante la loro reclusione. Due hobby che potrebbero fare a casa.

Ruff Start Rescue

Si trattava di allevare cani e imparare a lavorare a maglia, hobby, che sorprendentemente per Nick, avrebbero finito per funzionare molto bene insieme.. Perché lui e il suo compagno hanno accolto temporaneamente due anziani chihuahua dal Ruff Start Rescue, cani che si chiamavano Agnarr e Yelena, e che dopo essere venuti da una realtà di molto dolore e abusi, all’inizio erano piuttosto sospettosi dei loro nuovi umani. Tuttavia, nonostante il fatto che Agnarr fosse un cane particolarmente nervoso, finirono per amarsi.

La famiglia adottiva ha realizzato abiti fatti a mano per i loro cani.  Aiutali a farsi adottare 17
Ruff Start Rescue

“All’inizio erano estremamente timidi e riuscivamo a malapena a toccarli, ma dopo un paio di giorni si sono aperti (…) Ora non possono avere abbastanza abbracci (…) Agnarr vorrebbe toccarmi ogni minuto di ogni giorno (… ) Ci siamo avvicinati molto (…) Sono emotivamente interdipendenti (…) Passano la maggior parte della giornata abbracciandosi e sonnecchiando sul divano (…) Yelena è una vecchia tranquilla che vuole solo dormire (…) Agnarr è un vecchio burbero che ama difendere il proprio territorio ma pesa solo 7 chili e ha un dente sano. Non è molto spaventoso “

– disse Nick Greatens per Il dodo

La famiglia adottiva ha realizzato abiti fatti a mano per i loro cani.  Aiutali a farsi adottare 19
Nick Greatens

L’adozione di entrambi i cani è stata complicata, perché una famiglia per prenderli, doveva essere entrambi insieme. Agnarr non può vivere senza Yelena e viceversa. Mentre allo stesso tempo il rapporto con entrambi i cani è migliorato e hanno aspettato qualcuno interessato ad aggiungerli alla loro casa, Nick Greatens è diventato sempre più abile nell’uncinetto. Tuttavia, poiché trascorreva solo le sue ore libere al lavoro, non si sentiva ancora completamente sicuro delle sue capacità., così ha cercato di iniziare a testare con i suoi animali.

“All’epoca ero troppo ansioso di fare un maglione umano (…) Quindi il primo passo naturale era fare maglioni per i Chihuahua salvati (…) Agnarr è molto magro e nel Minnesota fa freddo nel nostro appartamento … Quindi penso che sia grato per il maglione (…) Il cappello invece non gli piace (…) Adesso sono i cani meglio vestiti del vicinato ”

– ha contato Nick Greatens

La famiglia adottiva ha realizzato abiti fatti a mano per i loro cani.  Aiutali a farsi adottare 21
Nick Greatens

I maglioni che ha realizzato per i suoi due cani hanno raggiunto entrambi i loro obiettivi, non solo li hanno tenuti al caldo durante la stagione fredda, ma li hanno anche resi ancora più belli., aiutandoli così a trovare una famiglia che li amerà per sempre. Oggi, dopo mesi di attesa che qualcuno venga a portarli in una casa dove risiedono stabilmente, Agnarr e Yelena vivono nella loro nuova casa e indossano ancora gli abiti che la loro famiglia adottiva ha creato per loro. Mentre nel nuovo si assicurano che entrambi rimarranno alla moda.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));