Le bambole “Wonder Crew” sono pensate per i bambini di oggi, che non hanno paura di scegliere giocattoli che non siano “per maschietti”. Il suo messaggio è che tutti possono essere amici di chi vogliono.

Per diversi decenni la società ha definito quali fossero i modi di essere “appropriati” per ragazzi e ragazze. Dovevano indossare colori scuri, spesso derivati ​​dal blu, e giocare con camion o attrezzi da costruzione. D’altra parte, dovevano essere vestiti con nastri rosa e praticare le loro abilità materne giocando con le bambole. Mentre ci spostiamo nel 21 ° secolo, queste tendenze hanno iniziato a essere un ricordo del passato. Al giorno d’oggi, i neo genitori non sono più così d’accordo che si tratta di strutture rigide: scelgono piuttosto di lasciare tutte le porte aperte, quando si tratta di crescere il loro bambino.

@wondercrewtoys

Questo è il motivo per cui molte aziende e produttori di giocattoli hanno iniziato a mettersi al passo con i nuovi tempi. Un buon esempio di ciò è la startup “bambole per ragazzi” creata da Laurel Wider, psichiatra e madre di un bambino di 4 anni.

La mamma ha creato una linea di bambole per ragazzi, sconfigge i pregiudizi con il suo messaggio di uguaglianza e amicizia 17
@wondercrewtoys

Dopo aver sentito un giorno che suo figlio aveva ripetuto che “i bambini non piangono”, Laurel ha deciso di inventare un modo per insegnargli a lasciarsi alle spalle quegli stereotipi su ragazzi e ragazze.

La mamma ha creato una linea di bambole per ragazzi, sconfigge i pregiudizi con il suo messaggio di uguaglianza e amicizia 19
@wondercrewtoys

Il suo modo è stato quello di creare la linea di “Wonder Crew”, che in pratica sono una linea di bambole che potrebbero benissimo essere cambiate pannolini tra le braccia di una ragazza, Ma invece si vestono come supereroi e insegnano agli uomini i valori più importanti della vita, come l’amore, l’affetto per i membri della tua famiglia e l’amicizia:

“I bambini crescono intorno a messaggi culturali che i sentimenti e le connessioni emotive li indeboliscono. Ho deciso di combattere questo. Voglio ridefinire per loro cosa significa essere forti. Mio figlio è stato l’ispirazione dietro Wonder Crew. Essere madre e vederlo mi ha fatto capire quanto i ragazzi siano sensibili ai messaggi del loro ambiente. Il nostro motto è “vai dove vuoi, sii chi vuoi” e miriamo a ispirare i bambini “.

–Laurel Wider per Mommikin.–

La mamma ha creato una linea di bambole per ragazzi, sconfigge i pregiudizi con il suo messaggio di uguaglianza e amicizia 21
@wondercrewtoys

A giudicare da quanto sono felici i ragazzi con le loro bambole nelle foto, presumiamo che Laurel abbia trovato qualcosa di importante. Questa è probabilmente l’ultima generazione di ragazzi in cui vediamo ancora queste strutture ragazzo-ragazza esistenti così rigide.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));