Una delle serie di maggior successo delle ultime settimane è stata, senza dubbio, Il gambetto della regina, un titolo originale Netflix che racconta la storia di Beth Harmon, una ragazza prodigio che combatte la dipendenza mentre cerca il successo nel mondo degli scacchi.

Ambientata negli anni ’50 e ’60, questa serie è riuscita anche ad attirare l’attenzione grazie al design dei costumi creato da Gabriele Binder, che riflette la cultura dell’America durante l’era della Guerra Fredda.

Ogni outfit riflette l’evoluzione del personaggio

Tratta dal romanzo di Walter Trevis, questa miniserie è riuscita ad affascinare gli spettatori con la sua storia ispiratrice e anche grazie agli imponenti design che il protagonista indossa durante i sette episodi.

Tutto è stato progettato mentre Beth maturava

costume da mazza da donna, mossa da regina

Una delle caratteristiche della protagonista di questa incredibile storia è il suo amore per la moda e lo stile che crea quando diventa una giocatrice di scacchi di successo e acclamata.

Abiti, colli tondi e colori neutri

costume da mazza da donna, mossa da regina

Camicette con colletto inglese, gonne ampie e sciarpe di seta sono alcuni dei pezzi chiave nel guardaroba di Beth, creando una moda che sta suscitando scalpore.

Anche i capelli e il trucco si stavano evolvendo

costume da mazza da donna, mossa da regina

La personalità di Beth ha molto a che fare con la progettazione dei costumi, perché man mano che la storia procede, possiamo vedere il suo desiderio di lasciarsi il passato alle spalle e voler evitare di affrontare i suoi demoni interiori, concentrandosi sia sugli scacchi che sul modo in cui gli altri l’hanno visto.

Ogni pezzo ha un design classico ed elegante

costume da mazza da donna, mossa da regina

Piace Il diavolo veste Prada, Sexy e la città o, più recentemente, Emily a parigi, gli abiti presenti in questa serie sono diventati un enorme successo ed è uno dei motivi per amare ancora di più la serie.

Quindi se non l’hai ancora visto Il gambetto della regina, ora hai un’ottima ragione per farlo e, come tanti, innamorati della moda Vintage ▾ di questa grande serie.