Abrip Asep, è stato chiamato in servizio 16 anni fa per salvare i sopravvissuti al largo delle coste dell’Indonesia, ma la scena cruda ha causato un esaurimento mentale che gli ha fatto perdere le tracce di se stesso. La sua famiglia lo ha dato per morto, ma la verità è che un ospedale psichiatrico lo ha ricoverato e si è preso cura di lui fino ad ora.

Nel 2004 le stazioni televisive di tutto il mondo, oltre a mettere a fuoco le loro telecamere sulle Olimpiadi di Atene, hanno anche mostrato all’intero pianeta il tragico evento in Indonesia causato da uno tsunami che ha causato la morte di almeno 230.000 persone. Tra questi, si credeva che a Polizia Stradale Era morto in servizio, ma grazie ad una fortunata occasione, oggi la sua famiglia lo ha ritrovato vivo, dopo 16 anniriporta il Daily Mail.

Frans delian

Non era scappato né vissuto una vita in segreto, Abrip Asep, c’era quel giorno dello tsunami salvare i sopravvissuti e tirando fuori i corpi dal fango, ma inaspettatamente subito a crollo mentale che lo ha completamente disabilitato. Si è perso per giorni e la sua famiglia ha denunciato la sua scomparsa e alla fine lo hanno lasciato per morto, quando la verità è che a ospedale psichiatrico Lo avevo ammesso.

Asep non si è riconosciuto ei sintomi dello stress post-traumatico hanno causato uno shock tale che ha dovuto convivere con quel trauma per 16 lunghi anni.

La polizia dichiarata morta nello tsunami del 2004 viene trovata viva in un ospedale psichiatrico. Non riesce a superare il suo trauma 21
Newflash
La polizia dichiarata morta nello tsunami del 2004 viene trovata viva in un ospedale psichiatrico. Non riesce a superare il suo trauma 23
Newflash

Tuttavia, dopo quasi due decenni, la sua famiglia lo ha trovato di sorpresa nell’ospedale psichiatrico, dopo che qualcuno riconoscere e condividi una foto in una chat sui social media. Nessuno poteva credere a quello che vedevano così sono andati in ospedale a chiedere spiegazioni.

Non si sa quale fosse la ragione per cui Abrip non lo era notificato dopo la sua ammissione, ma la polizia locale ha confermato che era lui. La famiglia ha riferito di essere molto grato anche se lo stato del collegio non è dei migliori.

La polizia dichiarata morta nello tsunami del 2004 viene trovata viva in un ospedale psichiatrico. Non riesce a superare il suo trauma 25
Newflash

Sono passati 16 lunghi anni e Abrip dovrà farlo rimanere in ospedale dato ai suoi disturbi mentali. Secondo le cifre dell’incidente del 2004, oltre alle migliaia di morti, ce ne sono centinaia che a tutt’oggi rimangono con qualche tipo di sequele.

La polizia dichiarata morta nello tsunami del 2004 viene trovata viva in un ospedale psichiatrico. Non riesce a superare il suo trauma 27
AFP

Quel 26 dicembre, il terremoto sottomarino del 9,0 gradi Richter, è diventato il terzo più grande terremoto registrato nella storia da un sismografo, provocando onde di oltre 30 metri che ha colpito oltre la costa pura dell’Indonesia. Si ritiene che ci siano corpi che non potranno mai essere recuperati e che rimarranno sepolto sotto gli strati profondi della terra.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));