Nell’anno 2020 sono successe tante cose che non sorprende che nell’ultimo mese si verifichi un fenomeno che non accadeva da molto tempo. niente di più e niente di meno che 800 anni. La comunità scientifica ci ha avvertito di prepararci perché è ancora sorprendente e … anche incoraggiante per la data. Vedi il Stella cadente che servì da guida per i Magi a Betlemme È un lusso, se si tiene conto che l’ultima volta che è apparso è stato durante il Medioevo. Tuttavia, è così che finirà il nostro anno. Significherà qualcosa?

Questo è quello che ci chiediamo tutti curiosi di questo fenomeno che fu visto l’ultima volta nel 1226. Vorremmo che fosse un segno di fortuna per le cose a venire, la possibilità che qualcosa di buono arrivi, o semplicemente il fatto di godere di questa felice coincidenza in un anno particolarmente complicato da una pandemia che ha cambiato tutti i nostri piani E fino il modo in cui finiremo l’ultima notte dell’anno. Per fantasticare non ci rimarrà il desiderio, ma la possibilità che si verifichi questo tipo di fenomeno è molto remota e questo ci ha portato a credere che ci sia della magia in tutto questo.

Ed è che se la Stella di Betlemme ha indirizzato i Magi verso la mangiatoia di Gesù Cristo secondo la tradizione cristiana, c’è già chi dice che può succedere qualcosa di speciale e che dovremo stare molto attenti perché questo spettacolo Non si verificherà di nuovo nel cielo fino al 2080 circa.

Al di là delle credenze e di ciò che vogliamo che significhi, gli scienziati hanno spiegato che è prodotto da allineamento eccezionale tra Giove e Saturno. Sì, come lo leggi. I due pianeti si intersecheranno allineandosi con il Sole e la Luna e creeranno un punto di luce radiante che apparirà enorme dal nostro pianeta.

Non è che seguiremo la traccia della stella senza esitazione o che ci indicherà un punto specifico come ha fatto per le loro maestà, i re dell’Est, come indica il Vangelo secondo san Matteo. Proprio per il fatto di poter vedere un fenomeno che è uno spettacolo che appare raramente, sì stiamo preparando i telescopi (chi ce l’ha), affilando gli occhi o cercando un buon posto per non perderlo.

Gli astronomi hanno voluto renderci le cose più facili e per questo ci hanno fornito alcuni dettagli molto interessanti. Il Star of Bethlehem sarà visibile durante la settimana dal 16 al 25 dicembre nell’emisfero settentrionale, che interesserebbe la Spagna e tutta l’Europa, mentre quelli dell’emisfero sud avranno meno margine. Potrai vedere questa magica stella solo il 21 dicembre.

Con questo controllato, ora non resta che sperare che quella notte il cielo sia limpido perché la cosa migliore è che questo fenomeno può essere osservato ad occhio nudo e con un telescopio sarà già uno spettacolo. La congiunzione apparirà nel cielo circa un’ora dopo il tramonto dall’emisfero settentrionale, quindi è una fortuna che possa essere osservata da qualsiasi parte della Spagna.