• Il design è una creazione di Ottolinger e ha sorpreso i fan perché è molto diverso dagli abiti che indossa abitualmente il cantante


  • Jill Jacobs, la stilista di Kylie Jenner, è stata incaricata di creare questo look, che è composto anche da stivali Versace

Tutto ciò che Rosalía fa, dice o canta attira l’attenzione dei suoi fan. Pertanto, non sorprende che tutti gli occhi siano stati puntati sullo styling che indossa nel videoclip di ‘Last night’s night’, la canzone in cui canta d’amore con Bad Bunny. Nel video, che è venuto alla luce il 14 febbraio, San Valentino, la cantante indossa un look ispirato allo stile della pittrice messicana Frida Kahlo, perché mette in mostra sopracciglia lunghe e folte e capi larghi. Chi c’è dietro questo stile? Quali marchi sono stati incaricati di vestire il catalano?

Lo sguardo di Rosalía ha sorpreso perché l’artista si è allontanato dallo stile urbano che lo caratterizza e con cui è apparso per la prima volta nei primi del 2018 nel videoclip di ‘Malamente’. Nel suo duetto con Bad Bunny, la cantante sembra un abito fluido nei toni del blu e del verde molto chiari, uno chignon basso con alcune ciocche larghe di stile romantico e come calzatura, invece di indossare scarpe da ginnastica come siamo abituati, opta per gli stivali, come ha fatto nel video clip di “Bagdad”. Questa volta le scarpe non sono bianche, ma piuttosto stivaletti Versace neri a vita alta accompagnati da collant dello stesso tono all’altezza della coscia.

L’abito che ha fatto scalpore

Molto gettonati gli stivaletti, ma senza dubbio il pezzo protagonista del look e che ha conquistato i fan è l’abito fluido che, come spiega Vogue, è firmato Ottolinger. L’azienda ha sede a Berlino e dietro di essa ci sono due designer svizzeri, Cosima Gadient e Christa Bösch. Finora, il marchio ha ottenuto buoni risultati, poiché è riuscito a presentare una delle sue collezioni alla Paris Fashion Week e ha attirato l’attenzione di critici specializzati, avendo ottenuto una nomination nel 2018 per il Premio LVMH per i giovani.

In realtà, l’azienda non ha il supporto di un grande gruppo imprenditoriale, ma sembra che questo non sia stato un impedimento per loro a fare una nicchia nel settore ed è che hanno raggiunto che la loro minibag originale, i cui manici sembrano essere sciolti, hanno fatto scalpore tra le fashioniste. Ma come ha fatto Rosalía a conoscere questo marchio berlinese? La risposta è che non è stata scelta da lei, ma dalla stilista di Kylie Jenner, Jill Jacobs, esperta nello scoprire nuove promesse dal mondo della moda.

Jill Jacobs, la stilista dietro questo look

L’abito e il resto del look sono stati disegnati da Jill Jacobs, che lavora per Kylie Jenner da quando si sono incontrati alla settimana della moda di New York nel 2016. Questa stilista è dietro a look così riconosciuti della piccola figlia di Kris Jenner, come il suo costume di Christina Aguilera per Halloween o lo stile con cui ha posato per il calendario 2017 di Terry Richardson. Ora Jill si è messa al servizio di Rosalía per realizzare questo look originale, con il quale ha sorpreso tutti.

Jill ha coordinato tutti gli aspetti dello stile della cantante e ha scommesso che ne manterrà alcuni i suoi elementi più identificativi. Così, Rosalía indossa lunghe ed elaborate unghie in gel bianco, che assumono un ruolo speciale nei numerosi scatti dettagliati delle sue mani, che si intrecciano con quelle di Bad Bunny in più di un’occasione. Inoltre, l’artista continua a indossare berretti d’oro sui denti e il suo trucco con le labbra rosse ricorda gli altri suoi video, come “A Palé”.

Un altro video in cui Rosalía ha attirato l’attenzione, anche se non è nemmeno apparso

Rosalía monopolizza l’attenzione dei media anche nei video in cui non appare. Di cosa stiamo parlando? Dal noto videoclip di “Hai smesso di amarmi”, la canzone di C. Tangana con La Húngara e El Niño de Elche. In questo video, Ci sono stati molti che hanno visto accenni al cantante madrileno alla sua ex, Rosalía, con la quale ha frequentato per un paio d’anni e con la quale ha composto la canzone che lo ha reso famoso, “Malamante”. Ecco tutti i suggerimenti di Pucho all’artista:

Tutti i suggerimenti che C. Tangana lancia a Rosalía in “Hai smesso di amarmi”