Bob Parr di Gli Incredibili non sembra nemmeno più se stesso.

I personaggi Disney sono stati fonte di ispirazione per molti artisti che quotidianamente li reimmaginano con aspetti, colori di capelli, età, culture e persino tempi diversi in cui vivono, principalmente principesse e principi. Tuttavia, ci sono alcuni che sono stati dimenticati, e quelli sono i personaggi della Pixar, che hanno anche molto da dare e che ora qualcuno voleva sapere. come apparirebbero con volti “più realistici”.

Sì, alcuni dei personaggi Disney più realistici che abbiamo già visto, ma quelli della Pixar sembravano essere stati dimenticati fino all’arrivo di Nathan.

Nathan Shipley è un illustratore esperto di effetti visivi e intelligenza artificiale. Nathan lavora con una piattaforma chiamata StyleGAN, che genera immagini tramite AI per creare volti che non esistono.

Per questo, il programma utilizza ritratti reali che poi analizza e cerca di fondersi con il disegno animato, utilizzando le caratteristiche più evidenti e modificandole per ottenere un risultato. Uno molto più realistico. Ma anche terrificante.

“Creare versioni” reali “del concetto di personaggi Pixar, Gli Incredibili, utilizzando StyleGAN. L’algoritmo trova il volto più vicino nel set di dati AI di NVIDIA. “”

-Nathan Shipley su Instagram.

Dai un’occhiata al suo lavoro.

1. Elastigirl, da “Gli Incredibili”

Nathan shipley

2. Dash, da “Gli Incredibili”

L'artista ha ricreato i personaggi della Pixar con volti più "realistici".  Miguel di "Coco" è inquietante 21
Nathan shipley

3. Bob Parr, o Mr. Incredible, da “The Incredibles”

L'artista ha ricreato i personaggi della Pixar con volti più "realistici".  Miguel di "Coco" è inquietante 23
Nathan shipley

4. Miguel, da “Coco”

L'artista ha ricreato i personaggi della Pixar con volti più "realistici".  Miguel di "Coco" è inquietante 25
Nathan shipley

5. Russell da “Up”

L'artista ha ricreato i personaggi della Pixar con volti più "realistici".  Miguel di "Coco" è inquietante 27
Nathan shipley

Sembra ancora più adulto di quanto non sia.

Cosa ne pensi dei suoi aspetti più “realistici”?

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));