• Il video è stato presentato in anteprima a San Valentino e ha affascinato i fan, che hanno raggiunto 5 milioni di visualizzazioni su YouTube in poche ore


  • Il look di Rosalía si ispira a Frida Kahlo e il fuoco che avvolge le due inseparabili cantanti è uno dei grandi protagonisti

I fan di Rosalía e Bad Bunny sono fortunati ed è questo il video clip di la loro prima collaborazione insieme, “The night of last night”. Dopo diversi mesi di attesa e le suppliche dei suoi seguaci, Il video di questa romantica canzone è arrivato il 14 febbraio, San Valentino. Non sorprende che i suoi protagonisti, due artisti che curano anche il più piccolo dettaglio delle loro produzioni, abbiano scelto un giorno così importante in tutto il mondo per mostrare come arde la fiamma dell’amore tra loro in questo videoclip che ha rubato la ‘ “cora” a tutti.

In poche ore, il video è diventato una tendenza ed è stato posizionato al primo posto della classifica dei contenuti più visti su YouTube, dove ha già accumulato più di cinque milioni di visualizzazioni. La sua estetica è molto minimalista, poiché l’azione si svolge in un unico set composto da alcune scale, alcuni elementi floreali e una porta; e predominano i colori chiari. È così che tutta l’attenzione è concentrata sui suoi protagonisti, Benito e Rosalía, che hanno optato per look molto riconoscibili.

Lo sguardo del cantante catalano è ispirato nel Frida Kahlo, per le sopracciglia ampie e folte, la crocchia bassa e gli ampi indumenti che l’artista messicano era solito indossare; ma Rosalía ha scelto di mantenere anche quello che forse è il suo tratto più caratteristico: lei unghie gel infinite (che abbiamo visto anche in “Lo dimenticherai”, la canzone che ha fatto con Billie Eilish per la serie “Euphoria”) e le calotte d’oro sui denti. L’abito fluido è disegnato da Karina Malkhasyan ed è completato da stivali neri e calze a metà coscia dello stesso colore. Lo stile di Coniglietto cattivo è più semplice, con un abito verdastro simile a quello del vestito del suo partner, che copre pantaloni bianchi del pigiama e pantofole dello stesso colore.

Riferimenti a Frida Khalo, Dalí e Magritte

Il fotografo di origine colombiana e residente a Los Angeles, Stillz, è stato incaricato della regia del videoclip. Non è la prima volta che assume la direzione di un lavoro di Bad Bunny, dal momento che lo ha già fatto in “Hoy cobré” o “Booker T”. Questa volta Stillz ha deciso di creare una scena che assomiglia a qualcosa di un dipinto e gioca con il fuoco, per simboleggiare la fiamma che esiste tra i due innamorati della canzone, che non potranno mai dimenticare la sera prima.

A) Sì, Rosalía e Bad Bunny sembrano quasi sempre molto vicini, con i corpi incollati e le bocche molto vicine, bramano un bacio che non arriva mai ma non è necessario per rendere chiara allo spettatore l’attrazione che esiste tra i loro protagonisti. Oltre ad essere bravi cantanti, sono bravi attori! Mentre si avvicinano, fiamme di fuoco circondano le loro mani intrecciate e persino i loro corpi.

Molti fan hanno analizzato il video e scoperto i riferimenti artistici che segue. Da un lato, hanno trovato chiare somiglianze tra la proposta visiva del videoclip e la pittura di René Magritte Y Salvador Dalì. Un tweeter ha spiegato che lo è una rassegna del dipinto di Dalí “La persistenza della memoria” e la sua ipotesi ha avuto molto successo. Su YouTube ci sono stati anche molti che hanno commentato questa ispirazione dell’artista catalano per riflettere il passare del tempo e l’importanza della memoria in una relazione d’amore.

I fan, innamorati del video musicale

Sia su YouTube che su Twitter e Instagram, i fan hanno chiarito di aver amato il video clip di “Last night’s night” e hanno evidenziato l’enorme chimica che esiste tra loro. “Sono l’unico che pensa che Bad Bunny e Rosalía abbiano un’attrazione e un legame che gli altri artisti non hanno?” o “Questo video non è tremendamente sexy? Quando i geni si riuniscono, solo qualcosa del genere può uscire!”, hanno commentato i fan, che hanno anche mostrato la loro indignazione per la mancanza di baci tra i loro idoli: “Chi altro voleva che tu baciassi?”.

Una collaborazione tanto attesa

I follower di entrambi gli artisti aspettavano questo video clip da giugno 2019, quando entrambi hanno caricato sui social network alcune foto in cui apparivano cenando insieme. Rosalía, infatti, ha smesso di seguire tutti su Twitter, tranne lui e sono stati dedicati messaggi molto affettuosi e misteriosi. “Cosa fai domani?”, Ha chiesto Rosalía; “Io? Niente, ho solo cancellato tutto”, rispose Bad Bunny. Questo atteggiamento ha fatto pensare a molti seguaci che stavano insieme o stavano preparando una collaborazione insieme. Il tempo ha dimostrato che era una canzone comune, inclusa nel terzo album del portoricano, “L’ultimo tour del mondo”.

Con “Last night”, Rosalía aggiunge un’altra collaborazione con un’artista latina alla sua lista, dopo il successo di “With height” con J Balvin e “Relationship Remix” con Sech, J Balvin, Farruko e Daddy Yankee. Inoltre, questo video clip diventa il terzo che la cantante ha rilasciato con un altro artista negli ultimi mesi, dove ha sorpreso con le sue collaborazioni con The Weeknd su “Blinding Lights” e Billie Eilish con “You will forget it”.

Testo di “Last Night”

So che questo non accadrà mai più

So che sarebbe la tua debolezza

Perché ieri sera lo è stato

Qualcosa che non riesco a spiegare

Quello era dare e dare senza fermarsi

Mi hai detto che stavi morendo per me

Perché ieri sera lo è stato

Qualcosa che non riesco a spiegare

Quello era dare e dare senza fermarsi

Tu sopra di me, io sopra di te

Hai lasciato il mio corpo caldo, diavolo

Ma hai lasciato il mio cuore freddo, inverno

Sognando che dormo con te (dimmi, papà)

Quella notte chi lo cancella?

Mi hai baciato e mi è caduto il berretto

Senza molte labbra, senza molto pappagallo

Quando sono con te lascio correre l’atmosfera

E possa la luna sorvegliarci

Con quella piccola bocca, tutto quello che mi dici sembra delizioso

Abbiamo fatto pose che non ho mai fatto

Ti sei bagnato così che mi sono battezzato

Io e te insieme stiamo creando un impero

Quei piccoli occhi hanno un mistero

Ma alla fine, nessuno dei nostri era serio

E a me è già successo che mi abbiano emozionato

E a me è già successo che mi abbiano abbandonato

E mi è già successo che tu non sia al mio fianco

Perché ieri sera lo è stato

Qualcosa che non riesco a spiegare

Quello era dare e dare senza fermarsi

Tu sopra di me, io sopra di te

Perché ieri sera lo è stato

Qualcosa che non riesco a spiegare

Quello era dare e dare senza fermarsi

Io sopra di te, tu sopra di me

Che sarei di nuovo in Giappone (ehi)

Papà, che dolore, che maledizione (hmm)

La tavolozza è dolce, zucchero di cotone (yeh)

Ed è l’unico che raggiunge il mio cuore

Non dimentico, il dado è tratto

I miei capelli erano arruffati sullo schermo

Sai che lo faccio solo dalla leggenda

Lo innalzo al cielo, sono il suo Messia

Benito è un folletto e lui è un angelo

L’ho juqueao come se fosse Tote

Tesoro tra noi non competiamo mai

Se chiedono, dice: Batte i record

E a me è già successo che mi abbiano emozionato

E a me è già successo che mi abbiano abbandonato

E mi è già successo che tu non sia al mio fianco

Perché ieri sera lo è stato

Qualcosa che non riesco a spiegare

Quello era dare e dare senza fermarsi

Tu sopra di me, io sopra di te

Perché ieri sera lo è stato

Qualcosa che non riesco a spiegare

Quello era dare e dare senza fermarsi

Un altro video clip in cui appariva Rosalía e che ci ha anche fatto innamorare

C. Tangana ha anche conquistato il mondo intero con il suo videoclip di “Hai smesso di amarmi”, la canzone che ha lanciato con La Húngara e El Niño de Elche nel novembre 2020. Il video mostra una Madrid vuota, tanto quanto lo è il protagonista, che piange un amore che ha smesso di essere al suo fianco “quando ne aveva più bisogno”. In quel momento, molti fan hanno visto chiaramente una chiara allusione a Rosalía, che anni fa era una coppia di Madrid e con la quale ha pubblicato la canzone d’amore ‘Before dying’.

Tra i tanti test che sono stati forniti, il più chiaro si verifica all’inizio del video clip, quando una ragazza molto simile fisicamente a Rosalía (Indossa una tuta da ginnastica, ha le unghie lunghe ed è una mora con i capelli mossi) ascolta una melodia di flamenco con un ragazzo che ricorda molto C. Tangana. Se vuoi scoprire di più sulle strizzatine d’occhio che il madrileno lancia al catalano, non perdere questo video:

I test che confermano che “Hai smesso di amarmi” sono dedicati a Rosalía