Nel caso in cui i primi giorni del 2021 non fossero già abbastanza sorprendenti con l’assalto al Campidoglio degli Stati Uniti, il non così misterioso blackout in Vaticano e una nevicata storica nel nostro Paese, i social network sono stati ora incaricati di diffondere forse la storia più inquietante finora quest’anno.

Sia su Twitter che su TikTok è diventato virale nelle ultime ore una nuova polemica che ha a che fare con l’attore Armie Hammer, meglio conosciuto per i suoi ruoli nel film “Chiamami col tuo nome” dove interpretava Oliver e nel remake del thriller classico “Rebecca”.

Questi social network sono stati pieni di screenshot e commenti in cui diverse ragazze hanno assicurato di aver parlato con l’attore tramite messaggi diretti da Instagram e che aveva risposto con messaggi molto spiacevoli e caricato di tutto, approfittando della sua fama.

Ci sono molte ragazze che vedono le catture di conversazioni che altri avevano condiviso sui loro social network Hanno anche voluto unirsi e hanno esposto i loro, che assicurano sono reali, Anche se non c’è modo di dimostrarlo, dal momento che l’attore non lo ha ancora commentato.

In queste conversazioni si può leggere che l’artista presumibilmente fa una serie di dichiarazioni sessuali piuttosto oscure alle ragazze con cui parla in cui si assicurerebbe che “Diventa difficile” pensare di “tenere il tuo cuore tra le mani e controllarlo quando batte”

Tra tutti questi commenti c’è quello che più ha attirato l’attenzione dei tweeter ed è che se queste conversazioni si rivelassero vere, cosa che ancora non può essere dimostrata poiché le prove sono insufficienti, l’attore avrebbe confessato di essere un cannibale: pensare duramente a tenere il tuo cuore in mano e controllarne il battito. Sono cannibale al 100%. Voglio mangiarti. Fanculo. È difficile ammetterlo, non l’ho mai ammesso prima. Ho già strappato il cuore a un animale vivo e l’ho mangiato caldo “, si legge in una delle immagini.

Tuttavia, questo non è tutto poiché in altri frammenti di conversazioni che si sono diffusi attraverso i social network, l’attore insiste nel voler “bere il sangue” della ragazza con cui parla, e fantastica sullo strangolamento. Inoltre, ha attirato l’attenzione degli utenti in queste conversazioni il fatto che l’attore si riferisse alle ragazze con cui intrattiene queste conversazioni utilizzando il soprannome di “gattino”.

Un altro documento che circola in rete è un audio privato presumibilmente inviato da Instagram a uno dei suoi “gattini” in cui si può sentire parlare di feticci.

Ci sono molte persone in questa controversia e i social network sono stati pieni di catture di diverse presunte conversazioni che le ragazze avrebbero tenuto con l’attore, la maggior parte tramite Instagram.

Sebbene questa sia senza dubbio la polemica più grave che si sia verificata nei confronti dell’attore fino ad oggi, non è stata l’unica, dato che non è la prima volta che Hammer è coinvolto in un pasticcio sui social network. Il precedente è avvenuto nel 2017 quando è stato scoperto l’attore aveva gradito una serie di tweet su pratiche sessuali che avevano a che fare con il BDSM.

Ora, anche se Hammer non ha commentato la questione e non si sa ancora se le accuse che queste ragazze hanno mosso attraverso i social network siano vere o meno, Twitter è già stato riempito con i meme più divertenti su quello che è successo.