L'attrice trans è autorizzata nella nuova campagna di Gucci. Lotta per la dignità e la ribellione del corpo 1

L’attrice trans è autorizzata nella nuova campagna di Gucci. Lotta per la dignità e la ribellione del corpo

L’industria della moda sta cambiando i suoi paradigmi qualche tempo fa. Oggi ciò che vendono non è più l’immagine di bellezza del tipo “90-60-90”, ma si sono lentamente resi conto che il fisico e l’origine dei modelli determinano assolutamente nullache allo stesso tempo rappresenta gran parte della popolazione non essere incluso.

Sotto questa idea emersero The Performersvideo promozionali per una campagna del gigante della moda [19459002Gucci] e delle riviste GQ e Vogue] e . Il terzo video di questa serie è stato pubblicato un paio di giorni fa e ha come protagonisti Daniela Vegatrans attrice cileno che ha guadagnato molta popolarità dopo aver recitato in A Mujer Fantàsticaun film che ha guadagnato molta popolarità dopo aver recitato in un film che ha guadagnato molta popolarità in un film che ha guadagnato molta popolarità ha vinto l’Oscar per il miglior film straniero nell’edizione 2018.

FM Dos

Nel video, Daniela appare indossando vari ensemble Gucci, ma sorpresoche non sia il fulcro della campagna, ma un gruppo piuttosto profondo. Vediamo:

La testimonianza di Daniela è esplicita e stimolanteconsegnando un potente messaggio sull’identità di genere i diritti delle persone trans e l’empowerment personale. Il video, girato in un capannone abbandonato nel quartiere di Tepito (Città del Messico)mostra l’attrice in due sfaccettature: il proprietario della casa, ordinato e composto, e poi come una diva consolidata e molto fiduciosa. Per ogni prospettiva, hai un messaggio.

“Testimonianza e corpo come sinonimo di ribellione, ma non si può essere ribelli senza essere prima degni. E la dignità non è una fede, è un diritto (…) guardare la mia casa, disarmata. Foglia per foglia la mia casa, dalla testa ai dito. E il mio frutteto, delineare in modo permanente. E i miei libri, come il mio giardino, fogliati per sfilacciare senza accorgersene. La ricerca e il tempo è finito, superato e condannato per non aver trovato la parola che hai nascosto.

Daniela Vega

L'attrice trans è autorizzata nella nuova campagna di Gucci. Lotta per la dignità e la ribellione del corpo 3
YouTube

Quando cambia scena e lascia il suo ruolo di proprietaria di una casa, Daniela cambia anche il tenore del suo discorso e indirizza direttamente a quei bambini trans, che stanno lottando per sentirsi a proprio agio nei loro corpi oltre ad essere riconosciuto e apprezzato per quello che sono, non per quello che “dovrebbero essere”.

“Non hanno paura dei bambini, ci saranno braccia contenenti la loro bella natura. Coprendo la porta non oscurare l’orizzonte, perché saranno voi bambini, che governerete la vostra biografia (…) ci sono quelli che non hanno visto questo giorno, quest’alba. Ai loro corpi dignitosi dalla memoria della ribellione, per abitare, per resistere, per muoversi nel calendario. Infine, oggi, hanno il diritto di abitarlo, di appartenere”.

Daniela Vega

Daniela difende la sua argomentazione notando che la comunità trans esiste fin dalle origini dell’umanità, qualcosa che la società sta appena iniziando ad integrare da diverse prospettive, come il cinema e l’arte . vale la pena la ridondanza. Ciò che Vega cerca con la sua testimonianza è la visibilità il rispetto di sé e il riconoscimento.

L'attrice trans è autorizzata nella nuova campagna di Gucci. Lotta per la dignità e la ribellione del corpo 5
YouTube

“Le persone trans sono esistite fin dal primo giorno nell’esistenza dell’umanità, e arriva un momento in cui l’umanità fa dei gesti per capirsi meglio, e il cinema, come l’arte, cerca di capire meglio l’essere umano”.

Daniela Vega

Infine, Daniela chiude il suo discorso con una serie di frasi potenti, che servono da ispirazione per tutti: dobbiamo essere in grado di far prevalere l’amore di fronte all’odio, e garantire che tutti noi abbiamo una vita dignitosa, dove siamo tutti possiamo sentirci a nostro agio con il modo in cui ci troviamo davanti al mondo.

“Corpo del futuro, tela bianca di nuove lotte, nuove utopie, movimento, spazio, dignità. Ribellione, resistenza e amore.”

Daniela Vega

L'attrice trans è autorizzata nella nuova campagna di Gucci. Lotta per la dignità e la ribellione del corpo 7
YouTube

Certo, alcuni dei grandi marchi di abbigliamento stanno cambiando completamente il loro paradigma per quanto riguarda la bellezza e il rispetto per il corpo e le decisioni degli altri… ora tutto quello che dobbiamo fare è piegarci a questo riguardo.

Controlla anche

15 Alberi di Natale neri per le anime oscure 12

15 Alberi di Natale neri per le anime oscure

Questo Natale dire addio alla tradizionale decorazione natalizia. Secondo l’interior designer María Adelaida Rodrigo, il …

Nuovi stivali Ugg in peluche per eliminare il freddo 13

Nuovi stivali Ugg in peluche per eliminare il freddo

Gli Uggs sono da anni oggetto di critiche per il loro design, ma nonostante i …

Ha messo la sua faccia enorme in costume da bagno e l'ha dato alla sua ragazza per evitare che la guardassero sulla spiaggia. 14

Ha messo la sua faccia enorme in costume da bagno e l’ha dato alla sua ragazza per evitare che la guardassero sulla spiaggia.

Patty, la ragazza di Pedro Cuccovillo Vitola, è una fan dei bikini ed è anche …