Al di là del romanticismo e delle buone maniere del periodo, la verità è che la nuova serie Netflix ha un carico pesante di scene osé. In questo senso, gli attori Phoebe Dynevor (Daphne) e Regé-Jean Page (Simon) hanno raccontato la loro esperienza per realizzarli.

Misteri, amore, pettegolezzi, balli, abiti e tanta passione sono stati scatenati nella premiere dell’acclamata serie “Bridgerton” di Netflix. Dalla mano della grande Shonda Rhimes e con una storia storica, la nuova produzione arrivata il 25 dicembre ha rubato i riflettori per chiudere l’anno.

Ma ovviamente, come abbiamo detto, al di là dell’amore e del romanticismo dei secoli passati, la verità è che il fuoco, la passione e il risveglio sessuale sono i protagonisti di questa prima stagione della serie. Come sono entrati in questa atmosfera i tuoi protagonisti? Qui te lo diciamo.

Netflix

Come tanti attori che hanno dovuto affrontare la stessa cosa, Phoebe Dynevor (che interpreta Daphne) e Regé-Jean Page (che interpreta Simon) hanno raccontato la vera esperienza a E! notizia filmando le sue scene di sesso per lo schermo. Rilassati, ti diciamo solo che tutto è calcolato.

Onestamente, sono molto orgoglioso di quelle scene “, ha detto Dynevor, dove ha detto che il coordinatore della privacy era incaricato di far sembrare le scene come” acrobazie “. Infine ha concluso la sua esperienza dicendo: “Lavoriamo molto duramente per farli sentire reali”.

"Lavoriamo duramente per farli sentire reali": gli attori di Bridgerton parlano di scene intime 17
Netflix

E quel “noi lavoriamo”, ovviamente, va di pari passo con il suo co-protagonista e co-protagonista, Regé-Jean Page, che interpreta il galante donnaiolo Simon nella serie. “Eravamo estremamente ben preparati”, ha aggiunto Page. “Avevamo lezioni di ballo, lezioni di scrittura, essenzialmente molto tempo l’uno nelle braccia dell’altro prima ancora di salire sul set”.

"Lavoriamo duramente per farli sentire reali": gli attori di Bridgerton parlano di scene intime 19
Netflix

Insieme a lunghe ore insieme per generare quella complicità, che secondo Page sono davvero riusciti a ottenere, per l’attore è molto necessario che si realizzino queste scene di sesso: “Non sono solo lì per esserci. Sono lì per raccontare questa storia di questo tipo di risveglio sessuale che Daphne sta avendo. e penso che sia molto importante per la sua storia in particolare ”.

"Lavoriamo duramente per farli sentire reali": gli attori di Bridgerton parlano di scene intime 21
Netflix

Da parte sua, lo showrunner, Chris Van Dusen, ha contribuito a questa idea dicendo tutto le scene piccanti sono state conversate e discusse con il cast finché non trovo il punto di farli sentire a loro agio.

In effetti, nulla è casuale secondo Van Dusen: “Quelle scene erano fortemente coreografate, come una sequenza d’azione, tipo “La tua mano va qui, la tua gamba va là.” Sono stati tutti davvero provati. ”

Una delusione per quelli di noi che credevano nella vera chimica degli attori sul palco, ma ovviamente c’è qualcosa di una scintilla che ci fa sentire così eccitanti quando vediamo Bridgerton.

Dopotutto, ci vuole molto lavoro.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));