Ci sono scene di Disney che si spezza il cuore, facendoci piangere per mari, come la morte della madre di Bambi, o quando Jessie “La Vaquerita” Jodel è abbandonato in Toy Story. Ma a volte i segreti che si celano dietro questi momenti sono i più straziante.

Questi 15 dati sulle scene più tristi del film per bambini si vedrà in modo diverso e, sì, si farà ancora più tristezza.

1. Bambi dovuto perdere la tua mamma o sì

Bambi e ‘ stato il primo film di animazione della Disney che ha incluso la morte di un genitore. Questo perché i creatori era un’esperienza necessaria per quel piccolo cervo a crescere e a maturare. I creatori si sedette a parlare per un momento e ha preso la difficile decisione.

2. L’addio di Andy sulla morte

Scene tristi dal film Disney; Toy Story Woody e Buzz Lightyear

In Toy Story 3la scena di Andy dicendo addio per sempre della loro giocattoli dell’infanzia è stato ispirato dalla morte della nonna del regista Lee Unkrich.

Sono andato a trovarla e a un certo punto durante la visita ho dovuto dire addio sapendo che non sarei mai riuscito a vederlo. La guardavo e sapevo che stavo guardando per l’ultima volta. Con questo in mente, mi girai e me ne andai.

3. Fino Non avevo intenzione di includere un momento cruciale

Scene tristi film Disney; in Alto, Ellie e Carl piangere

La storia di Ellie e Carl è uno dei più tristi che abbiamo visto in film d’animazione, e l’amministrazione sapeva. Ecco perché essi sono al punto di non includere l’aborto spontaneo subito dalla coppia, si sentiva che era troppo per un bambino. Ma quando hanno visto la versione senza quella scena sapeva che, anche se ci lascia il cuore, è stato un momento importante.

4. L’addio di Bing Bong, è molto più triste

Scene tristi film Disney; Intensa-mente, Bing Bong, portare la luna per me

Tutti piangono quando Bing Bong ha detto “prendi la Luna per me”, ma la realtà è che è stata pensata per farci piangere ancora di più. La versione originale incluso un lungo dialogo di speranza che, come abbiamo progredito è trasformato in qualcosa di oscuro quando il personaggio si rese conto che aveva di rimanere indietro per la Gioia di sopravvivere.

5. Il pianto di Riley era reale

Scene tristi film Disney; Intensa-mente. Riley piangere

Dopo la registrazione del dialogo, Kaitlyn Dias (voce di Riley in inglese) si chiuse da solo in cabina di regia, ha ricordato la morte del suo gatto, e pianto per davvero. Erano tutti impegnati per il suono più realistico possibile. Per lei, il più difficile è stato quello di vedere che la sua mamma pianto anche per sentire la sua tristezza.

6. Il destino di Mufasa era freddamente calcolato

Scene tristi film Disney; Simba e Mufasa

Con tutte le buone intenzioni del mondo gli scrittori ritratto Mufasa come il migliore papà del Regno Animale, sapendo che stavano per ucciderlo. Alla ricerca di una grande reazione da parte del pubblico, e, infatti, quando la piccola figlia della co-autore Linda Woolverton ha visto la scena, si voltò verso di lei e in lacrime disse: “come hai potuto?”.

7. La storia di Tarzan doveva essere più crudo

Scene tristi film Disney; i genitori di Tarzan

Il primo taglio del film solo ha mostrato la casa in rovina, per dare ad intendere che i genitori di Tarzan era morto nelle fauci di un affamato di leopardo, ma chi l’ha visto non ha capito quello che era successo. Ecco perché i creatori dovuto aggiungere l’animale a gambo e, più tardi, i corpi senza vita dei genitori.

8. Una canzone con un sacco di significato

Scene tristi film Disney; Congelate; Anna

Cosa c’è da fare in Frozen 2 esso è basato su un mantra che Kristen Bell (voce di Anna nella versione inglese), che utilizza ogni giorno per superare la depressione e l’ansia.

La canzone è per chi si sente giù e depresso e non so cosa fare, perché l’unica cosa che si può davvero fare in tempi bui è di fare un passo alla volta.

9. La memoria di Tadashi vita in tutto il film

Scene tristi film Disney; Grandi eroi, Hiro e Tadashi Hamada

La morte di Tadashi, è stato fondamentale per il film, in modo che i suoi creatori cercato di mantenere un’aria di malinconia quasi tutto il tempo.

Qualcosa si è mosso in linea di emozioni per il personaggio principale di perdere suo fratello e un soggiorno con la sua creazione come un souvenir. Tre anni ha preso a fare il film che abbiamo costruito la storia intorno a quella sensazione.

10. Il rapporto tra Ieri e Mi ricordano

Scene tristi film Disney; Coco, Hector e la mamma Imelda come una bambina, suonare la chitarra, mi ricordi me

La malinconica canzone dei Beatles è stata l’ispirazione per Ricordati di me. Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez, gli autori del brano, hanno voluto che rievocato quella stessa sensazione di mancanza di qualcosa di lontano.

11. Una canzone segreto per i vostri bambini

Scene tristi film Disney; Coco, Miguel e la mamma Imelda, ricordati di me

Una parte dei testi in inglese Mi ricordano egli dice: “io canterò una canzone segreto ogni notte che siamo fuori”, e non è solo un versetto scelto a caso. Kristen, e i loro figli sono melodie segreto che si canta solo tra di loro e farne qualcosa di molto speciale.

12. Il cassetto Stati uniti e ‘ stato un vero regalo

Scene tristi film Disney; Stati, Poi, Ian

Dan Scanlon, regista e sceneggiatore del film, ha perso suo padre quando aveva solo un anno, e che il suo più grande tesoro è una cassetta che ha registrato prima di morire che dice “ciao” e “bye-bye”. Questa esperienza lo ha aiutato a costruire la trama della storia e che cosa ti ha ispirato per includere quel particolare momento nel tempo.

13. Il rapporto speciale tra fratelli

Scene tristi film Disney; Stati, Poi, Ian e Orzo

In Stati uniti e nella vita reale, l’assenza di una figura paterna fatto i protagonisti rendersi conto che hanno già avuto, ciò che è più importante: di loro. Il nastro, anche, era un regalo che Dan ha fatto a suo fratello, che si nascondevano quasi tutti i dettagli del film fino a quando non era pronto.

14. Toy Story ha rotto il cuore di Tom Hanks

Scene tristi dal film Disney; Toy Story Jessie triste

Se un film per bambini fatto piangere gli adulti, si sa che è davvero triste. Quando Tom Hanks ha visto la scena in cui Jessie è amato, dimenticato, e, infine, abbandonata dal suo proprietario, si sentiva distrutta.

Ho pianto. Ho guardato Tim Allen e ci ha detto che quella era una scena potente. Essere ridotto ad un livello di eccitazione, come il che, in un cartone animato che racconta le avventure di giocattoli che dire, è qualcosa di profondo. Non c’è altra parola per esso.

15. Lilo e Stitch non vale la pena

Scene tristi film Disney; Lilo e Stitch

Come il film non era basato su una favola, stile Disney, i creatori hanno dato un budget molto limitato e poco personale e meno tempo rispetto al normale per finirlo perché credevano che non sarebbe successo, così che la sua creazione era circondato da un’aura di guasti prematuri.